Palermo-Agrigento, ragazza di 18 anni partorisce in una stazione di servizio

Il travaglio, l’elisoccorso che non riesce ad arrivare a causa delle cattive condizioni del tempo, la corsa in ambulanza. Quindi la decisione dei medici

L'elisoccorso non arriva e partorisce in una stazione di servizio della Palermo-Agrigento. E' successo questa mattina. Una ragazza di 18 anni di Roccapalumba, alla seconda gravidanza, ha dato alla luce una bimba dentro un'ambulanza, lungo la statale. La giovane aveva iniziato il travaglio, quindi è partito l’elisoccorso per trasportarla in ospedale.

Ma a causa delle le cattive condizioni meteo l’elisoccorso non è riuscito ad arrivare a Lercara Friddi. I medici del Pte - insieme ai sanitari del 118 e agli infermieri - sono saliti in ambulanza per raggiungere l’ospedale Civico.

Durante il viaggio verso Palermo però il travaglio era già in stato avanzato e i medici hanno deciso di fermarsi con l’ambulanza alla stazione di servizio Tamoil e fare partorire lì la mamma. La bimba di 3 chili e 400 grammi sta bene e insieme alla mamma è stata quindi portata al Civico di Palermo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Pacchiano
    Pacchiano

    Oramai sgravano dappertutto.

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Chissà se da grande sarà un camionista hahaha 

  • Complimenti per la buon riuscita ed auguri... ma a 18 anni già alla seconda gravidanza? Complimenti, inoltre, per lo spot pubblicitario sul carburante.

  • meno male alla fine lieto fine

  • Grazie ai tagli e alle chiusure dei punti nascita

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente al Villaggio, donna investita da un’auto davanti a una scuola: è grave

  • Cronaca

    Zen sotto assedio, perquisizioni nelle case: preso 22enne con pistola e coca

  • Cronaca

    Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Politica

    Assistenza agli alunni disabili, operatori senza retribuzione: servizio sospeso in alcune scuole

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Cocaina a gogò per i professionisti: terremoto nella mafia di Porta Nuova, 32 arresti

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Via Maqueda, tenta il colpo in un minimarket: rapinatore ucciso nella notte

Torna su
PalermoToday è in caricamento