Partinico, in casa nascondono tre chili di marijuana: tre arresti

I carabinieri hanno sequestrato anche una pianta di marijuana alta più di un metro e mezzo, un rilevatore di segnali radio, due bilancini di precisione. In manette sono finiti due fratelli e la compagna di uno di loro

Nella loro abitazione avevano tre chili di marijuana, un rilevatore di segnali radio e tutto il necessario per confezionare dosi di stupefacenti. Per questo motivo i carabinieri di Partinico hanno arrestato due fratelli, F.L.M. e G.L.M., e la convivente 19enne di quest’ultimo. Sono accusati di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

I militari hanno sequestrato: più di 3 chili di marijuana, una pianta di marijuana alta più di un metro e mezzo,  un rilevatore di segnali radio, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.  La droga è stata sottoposta ad analisi qualitative e quantitative a cura del laboratorio analisi del comando provinciale dei carabinieri. Gli arrestati, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono ai domiciliari in attesa dell' udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento