Partinico, in casa nascondono tre chili di marijuana: tre arresti

I carabinieri hanno sequestrato anche una pianta di marijuana alta più di un metro e mezzo, un rilevatore di segnali radio, due bilancini di precisione. In manette sono finiti due fratelli e la compagna di uno di loro

Nella loro abitazione avevano tre chili di marijuana, un rilevatore di segnali radio e tutto il necessario per confezionare dosi di stupefacenti. Per questo motivo i carabinieri di Partinico hanno arrestato due fratelli, F.L.M. e G.L.M., e la convivente 19enne di quest’ultimo. Sono accusati di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

I militari hanno sequestrato: più di 3 chili di marijuana, una pianta di marijuana alta più di un metro e mezzo,  un rilevatore di segnali radio, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.  La droga è stata sottoposta ad analisi qualitative e quantitative a cura del laboratorio analisi del comando provinciale dei carabinieri. Gli arrestati, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono ai domiciliari in attesa dell' udienza di convalida. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • "Aiuto, l'hanno rapita": mamma perde di vista bimba di 4 anni, panico in via Libertà

Torna su
PalermoToday è in caricamento