Strade provinciali dissestate e smottamenti, sì ai lavori a Partinico e Corleone

Definiti i progetti esecutivi per gli interventi necessari sulla sp 2 e sulla sp4. Complessivamente saranno investiti oltre 4 milioni 500 mila euro

foto archivio

Buone notizie sul fronte della viabilità provinciale. Sono stati definiti i progetti esecutivi per gli interventi necessari sulla strada provinciale 2, a Partinico, e sulla strada provinciale 4, nel Corleonese.

Nel primo caso il progetto approvato e validato in conferenza di servizi ammonta a 1,6 milioni di euro (100 mila a carico della Città Metropolitana). Questo intervento si aggiunge a quello di 500 mila euro già inviato all'assessorato alle Infrastrutture nel mese di ottobre.

Il secondo progetto redatto vale 4 milioni di euro e interessa la zona di Corleone. Un ulteriore intervento esecutivo da 5,35 milioni sulla stessa strada sarà trasmesso nei prossimi giorni all’approvazione in conferenza di servizi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I progetti  - spiegano dalla Città metropolitana - sono stati redatti grazie alla consulenza di Maurizio Ziccarelli dell’Università di Palermo, ostituto di Geotecnica, che ha studiato, su incarico della Città Metropolitana, il movimento della frana che insiste su un tratto di quella strada. Lo studio evidenzia uno scorrimento di 10 metri della strada per effetto della frana. Il tecnico universitario ha suggerito il ricorso a delle paratie di pali e micropali.  È necessario comunque l’intervento a monte della frana per la cui progettazione si dovrebbe fare carico la direzione tecnica regionale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento