Parco Tindari, verso la riqualificazione: sì a pista jogging e aree attrezzate

La Giunta comunale ha approvato la partecipazione al bando dei Luoghi del Cuore Fai, prevedendo un cofinanziamento di 22 mila euro. Plauso di Caracausi e Giaconia: "Ottima notizia. La sfida è continuare con la sinergia tra cittadini e amministrazione anche in altri quartieri"

La Giunta comunale ha approvato la partecipazione al bando dei Luoghi del Cuore Fai, Fondo italiano per l'ambiente, per il Parco Tindari, prevedendo un cofinanziamento di 22 mila euro che si aggiungeranno alle somme messe a disposizione dal Fai. "Un'ottima notizia - commentano Paolo Caracausi e Massimiliano Giaconia, rispettivamente presidente e componente della Terza commissione del Consiglio comunale - frutto delle tante firme raccolte e dell'impegno della nostra commissione, del vicesindaco Fabio Giambrone, dell'associazione Compa e di Danilo Lannino, ottimo conoscitore di Borgo Nuovo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il progetto prevede una manutenzione straordinaria dell'area - spiega Giaconia - che consentirà di riqualificarla attraverso interventi di sostenibilità ambientale e promozione dello sport". Il progetto riguarda un'area di 11.600 metri quadrati tra le vie Pantalica, Tindari e Piazza Armerina e prevede una pista da jogging, un secondo vialetto pedonale, un'area attrezzata, rastrelliere per le biciclette, panchine, cestini e una fontanella. "L'approvazione in Giunta consente di rispettare i termini previsti dal bando - conclude Caracausi - e bisogna ringraziare lo Iacp per aver ceduto le aree, ma adesso la sfida è continuare con la sinergia tra cittadini e amministrazione ripetendo questi risultati anche negli altri quartieri della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Sanità palermitana in lutto, è morto il cardiologo Giuseppe Andolina

Torna su
PalermoToday è in caricamento