Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

Il Far West sarebbe scoppiato per qualche spinta di troppo sotto il settore ospiti, dove un gruppo di supporters rosanero si era assiepato per comprare dei panini. La situazione è degenerata e così è stato necessario l'intervento della polizia per riportare la calma

Rissa furibonda tra tifosi del Palermo verso la fine del primo tempo della gara contro la Palmese. Ancora da chiarire gli esatti motivi che hanno originato il parapiglia: secondo una prima ricostruzione dei fatti, il caos sarebbe scoppiato per qualche spinta di troppo sotto il settore ospiti, dove un gruppo di tifosi si era assiepato per compare dei panini e delle birre. 

Il Palermo non sa più vincere: 0-0 contro la Palmese

La lite scoppiata fra alcune persone (pare che le fazioni coinvolte siano quelle della curva Nord e della Sud), con il passare dei minuti ha coinvolto altri tifosi del Palermo. La situazione è degenerata e il bilancio è di alcuni tifosi feriti al volto. E' stato così necessario l'intervento della polizia nel corso dell’intervallo per riportare la calma. Da escludere che la rissa sia stata originata da frizioni coi tifosi della Palmese che si sono limitati a fischiare all’indirizzo della curva proprio per la scena poco edificante. 

La situazione è tornata alla normalità all’inizio del secondo tempo grazie anche al presidio degli agenti nei pressi del settore riservato ai tifosi ospiti. La Digos avrebbe già acquisito le immagini televisive. Il presidente Mirri, all'indomani dei fatti di Palmi, ha etichettato come "delinquenti e non tifosi, coloro i quali si sono scannati in curva". E ha rivelato di avere chiamato il presidente del Palmi per scusarsi.

Articolo aggiornato alle 11.51 del 18 novembre 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento