Palermitani incrociano tifosi del Verona a Mondello e li prendono a bastonate

Alcuni supporter veneti sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale Villa Sofia. Gli aggressori sono poi fuggiti a bordo di quattro auto non appena hanno sentito le sirene delle forze dell'ordine

Tifosi del Verona

Li hanno incrociati a Mondello. I tifosi del Verona stavano facendo rientro in un bed and breakfast. Così è partita l'aggressione. Otto sostenitori veneti, ieri sera, sono stati presi a bastonate poco dopo la partita di calcio del campionato di serie B, terminata 1-0 per il Palermo.

I supporter della squadra scaligera, mentre passeggiavano con la sciarpa al collo, hanno incrociato un gruppo di tifosi locali. A quel punto i palermitani avrebbero intimato ai veronesi di consegnare la loro sciarpa. Loro però si sono rifiutati e per tutta risposta i 15 palermitani li hanno colpiti con bastoni e cinture.

Tre veneti sono rimasti feriti e sono stati poi trasportati in ambulanza all'ospedale Villa Sofia. Gli altri cinque, tra cui una donna, sono riusciti a trovare riparo nel B&B. Gli aggressori sono poi fuggiti a bordo di quattro auto non appena hanno sentito le sirene delle forze dell'ordine. A dare supporto ai carabinieri sono intervenute diverse volanti della polizia. E' caccia degli aggressori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Incidente in autostrada a Tommaso Natale, morto un automobilista

Torna su
PalermoToday è in caricamento