Carri, musica e corpi: "Nasciamo nudi, sarà un Palermo Pride senza censure"

"Siamo tutti travestiti, sia etero che gay": tutto pronto per l'onda colorata, sarà un calendario ricco di eventi, che abbraccerà varie zone (cuore pulsante l'itinerario Arabo-Normanno). Ernesto Tomasini il "madrino" dell'edizione 2017

Un pride di tutti e per tutti, che stravolge il suo naturale percorso per giungere al corpo della città, il suo cuore pulsante: l’itinerario Arabo-Normanno. Al corpo, appunto, che altro non è che il tema scelto per questa settima edizione del Palermo Pride 2017 che culminerà con la parata dell’1 luglio. Un’edizione “diffusa”, però, perché il ricco calendario di eventi in programma abbraccerà molti luoghi della città, come il Teatro Massimo, Palazzo Belmonte Riso e anche il Montevergini, teatro in cui è stata avviata una sperimentazione che porterà all’uso civico, nella sua accezione storica, degli spazi.

"PALERMO PRIDE, PREPARATEVI ALLA RIVOLUZIONE": GUARDA IL VIDEO
 
I corpi, tra politica, desideri, diritti e trasformazioni il tema scelto, dunque, che avrà il suo Village, quartier generale dei diritti LGBT, a piazza Bologni. Lì si alterneranno spettacoli, convegni, laboratori per bambini, mostre e momenti d’incontro per tutta la settimana, dal 28 giugno al 2 luglio. “Madrino” di questa edizione Ernesto Tomasini, attore e performer palermitano emigrato nel Regno Unito. “Ho partecipato ai Pride di tutto il mondo, da Los Angeles a New York, passando per Londra e Berlino, ma quello di Palermo è il pride di tutti, è una festa per rivendicare i diritti per cui lottiamo nelle nostre battaglie quotidiane”.
 
In prima linea per i diritti LGBT, anche quest’anno, il sindaco Leoluca Orlando che, appena insignito del suo mandato a Palazzo Jung, è arrivato nella sala Onu del Teatro Massimo a presentare Palermo Pride 2017. “Sono sindaco da qualche minuto - spiega il Professore -. Ma il senso del pride è scandire il tempo di questa città. Tempo che si è intrecciato negli anni col tema della migrazione. Non è un caso, infatti, se quest’anno il tema è il nostro itinerario Arabo-Normanno, parte del corpo di questa città. Perché una città senza corpi è una città senza vita. E Palermo non ha un corpo Arabo-Normanno, Palermo è un corpo Arabo-Normanno”.
 
A presentare la nuova edizione anche Massimo Milani, icona del movimento LGBT siciliano. “Siamo qui ogni giorno per lottare - spiega -. Lo scorso anno abbiamo ricevuto la terribile notizia della strage in una discoteca gay. Noi dobbiamo ritenerci fortunati a vivere in un Paese civile. È vero, ci manca una legge contro l’omofobia. Ma arriveremo anche a quella. Il tema del corpo non mette censure. Nasciamo nudi, tutto il resto è ‘travestismo’. E vale per tutti. Siamo tutti travestiti, sia etero che gay”. A fargli da eco le parole di Luigi Carollo. “Il documento politico di quest’anno mette e nudo le persone. Sono stati i corpi a raccontarsi senza filtri”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (33)

  • Vergogna... Quindi essere gay si riduce tutto a festini, nudità ed ostentazioni sessuali con i bambini che vedono ste porcherie. Essere gay non significa essere dei pervertiti ma voi lo riducete a tanto...  

  • a me non piace e non è mai piaciuto il "gay pride", lo considero un evento contro-produttivo x gli interessi degli omosessuali e sull'argomento potrei scrivere il solito papello...ma in effetti quello che mi chiedo è: quanti di quelli che criticano questa sfilata lo fanno per questioni di mera omofobia, magari dissimulandola con artifici retorici? Non ho alcun dubbio, conoscendo le caratteristiche "culturali" dell'italia, e della sicilia in particolare: la stragrande maggioranza. Forse la quasi totalità. è come quando si parla di garantismo, tu argomenti a favore e il tuo interlocutore ti da ragione: quasi sempre lo fa - non perchè in effetti condivide il principio di fondo, o perlomeno perchè ne capisce la ragion d'essere- ma in quanto di parte, cioè perchè sostenitore di politici indagati, o magari indagato egli stesso.

    • ti fai troppe domande inutili.

      • Quello di "inutilità" é concetto relativo. Ciò che può apparire inutile a lei, o potrebbe esserlo da un certo punto di vista, potrebbe non esserlo x me o da un altro punto di vista. Oltretutto, la curiosità e (quindi) il farsi domande é prerogativa delle persone intelligenti. Ribadisco dunque quanto scritto prima: il dubbio che le critiche a questa manifestazione siano, nella quasi totalità dei casi, espressione di omofobia: sarò anche più chiaro: omofobia di marca tipicamente cattolico/religiosa. Atteggiamento ben radicato in Italia, e soprattutto nel meridione, dove il livello culturale medio é molto, molto basso, e quindi la presa della chiesa é più salda. Ovviamente questo sentimento viene mascherato con giri di parole, per esempio mediante generici e insensati richiami al concetto di "volontà popolare" (?). Ciò detto, naturalmente quello che scrivo può essere contestato, nel merito. Ma lei é in grado di farlo?

        • Se pensi che io possa cadere nel tuo tranello maldestramente teso ti sbagli di grosso. Sono spiacente ma non sei sufficientemente stimolante e interessante, passo, non ho voglia di disquisire con chi non ritengo un'interlocutore obiettivo e intellettualmente onesto, non sprecherò il mio tempo in elucubrazioni da dispensarti. Zenone di Cisio docet.Addio.

  • Forse l'Orlando Arabo -Normanno ha tendenze gay anche lui, vista la passione con cui sostiene questa penosa buffonata. Di questo passo, potrebbe chiedere alla Fondazione Unesco Sicilia di trovare gli storici addentellati gay arabo -normanni, così da arricchire il percorso con nuove proposte culturali! Conosco tanti gay raffinati ed eleganti, colti e con cui è un piacere conversare; ma questo spettacolo è solo un pretesto da trivio, indegno della nuova immagine che si vuole dare di questa città, ma d'altro canto cosa aspettarsi da una amministrazione populista che inneggia a paninerie e street food? E però si pavoneggia in strade e palazzi costruiti dall'aristocrazia, invece di pensare a riqualificare le popolari periferie da cui provengono i fruitori dello struscio palermitano. Felice di contaminare l'aristocratica e cadente Piazza Bologni con l'orgoglio gay, invece di provvedere a legiferare per recuperarne i prospetti pericolanti e fatiscenti.

  • Ma di che vi lamentate?....avete votato Ollando....l'avete rieletto Sindaco....adesso tenetevelo e muti.....ben vi sta!!!!

    • Lei conosce le preferenze di voto di chi ha commentato questa notizia?

  • Se fossi gay, mi vergognerei come un ladro e mi dissocerei nel modo più assoluto da simili patetiche carnevalate. tutti nudi? bene, VOGLIO VEDERE ORLANDO NUDO APRIRE IL CORTEO. ORLANDO...stai tirando troppo la corda, la gente ha già gli zebedei tumefatti per la crisi ed è esasperata, tu ogni giorno aggiungi vessazioni di ogni tipo, qualità e misura. La tua idea di famiglia è ben lontana da quella della stragrande maggioranza dei palermitani, se fossi davvero UN SINDACO ATTENTO TI FARESTI PORTAVOCE DEI TUOI CITTADINI, invece sembra proprio che tu ascolti solo le direttive boldriniane infischiandotene del volere del popolo. Altro che avanti popolo alla riscossa...il tuo motto è "qui si fa come dice la Boldrini e le lobbie Gay.

  • Avatar anonimo di Armaspe
    Armaspe

    Io esiliato da 5 anni Rep di possedere una casa in centro storico con box auto all'interno da cui non potevo uscire o rientrare un giorno sì è un giorno no per queste continue manifestazioni-sopruso continuerò a restare fuori dalla mia città sino al giorno della liberazione dall'usurpatore! Mah!

  • Ecco che inizia la carnevalata!!!!!!! Certo,se io fossi gay mi vergognerei di essere rappresentato da questi sgallettati isterici!!!!!! che ridicoli....e l'altro buffone che ci va dietro!!!!!!!!

  • bel proclama! Nasciamo nudi. Sarà veramente bello vedere l'amato? sindaco Leoluca Orlando Cascio , innaugurare il corteo con in dosso solo una foglia di fico.

    • oddiioooooo!!!!!!!!! NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  • E si ricomincia......degrado e fastidi per la cittadinanza , grazie a chi l'ha rimesso a fare il sindaco . altri 5 anni di calvario per i cittadini Palermitani perbene e che lavorano

  • Ma finitela di fare ste parate di burattini travestiti da Barbie. Servono azioni serie per Palermo.

  • La priorità del nostro sindaco non sono i cittadini palermitani e il cercare di creare le condizioni che possano germinare l'impiego, ma in ordine accaparrarsi quanti più migranti possibili, permettere che dei growshop dispensino canne e adoperarsi a che dei carri con omosessuali nudi possano oscenamente far bella mostra delle loro attitudini (come se ce ne **** qualcosa) su dei carri obrobriosi. che classe pure questi, che stile, se fin qui non ho mai avuto antipatie per la categoria adesso le ho, non è corretto costringere la gente, i bambini a vedere questi che brandiscono e sventolano peni in gomma e quant'altro...la famiglia, quella vera e originale voluta dalla natura ormai ha la stessa importanza di concime di vacca. Credo che la pacchia non durerà a lungo, la gente si sta stufando delle sovercherie della sinistra.

    • bravo, lei ha detto esattamente la verità

  • Avatar anonimo di Filiberto
    Filiberto

    Eh ma qui manca l'attesissimo commento di vincent...

  • Condivido pienamente il post di Franco. Ancora una volta sarò vittima di un sequestro di persona, rinchiuso nella mia abitazione.

  • Questa città sta diventando il più grande servizio igienico d'Europa, complimenti!

  • Ci divertiremo divertendo!! Festeggeremo l'orgoglio di essere noi stessi senza paure o timori. Chi non ha voglia di festeggiare la libertà, resti pure a casa a guardare Verissimo!!!

    • Ci leggeremo un bel libro lontanissimo da voi

  • Sarà una festa nella festa! Ci divertiremo divertendo... chi non ha voglia di vivere la gioia dell'essere orgogliosi di se stessi, resti pure a casa a guardare Verissimo!!!

    • Ma veramente avete bisogno di essere ridicolizzati,per essere orgogliosi del vostro essere? io mi vergognerei,non è questo il modo di manifestare il vostro orgoglio. Io non ho nulla contro di voi,anzi,però vedervi cosi ridicoli,strumentalizzati,va a vostro sfavore. Ci sono,nel vostro mondo,cos più serie da risolvere,il carnevale lasciamolo fare ai bambini..............

  • Avatar anonimo di FRANCO
    FRANCO

    Come era largamente prevedibile la amoralita' di Orlando Cascio si riversera' sulla citta' punendo la gente per bene.Assistiamo ad un altro capolavoro del Pd che,pur di raccattare voti,raschia il fondo del barile spalando fango che porta consensi.LGBT,Ius soli,tutte manovre di chiara impronta elettoralistica e poco importa che siano tutti provvedimenti contro la gente per bene in quanto la gente per bene si guarderebbe dal votare PD promotore dello sfacelo in cui si trova l'Italia.KL'elettorato PD e' questo:transgender,terroristi islamici,Emiliani Toscani e Marchigiani che vivono e prosperano con le Cooperative Rosse etc etc.Ma noi palermitani cosa abbiamo a che spartire con questo che trionfalmente ci viene imposto dal sindaco che addirittura ne porta vanto come segno di civilta' e liberta'!Vorrei entrare nella mente di chi ha votato Orlando Cascio vi trovero' sicuramente un interesse concreto tornacontistico o una potente ostilita' distruttiva verso la nostra nobile citta'.

  • credo che sarà una buonissima ragione per restare a casa, in FAMIGLIA, la vera FAMIGLIA, e godersi un po di sana televisione, anche perchè in alternativa, volendo fare un giro al centro, si rischierebbero improvvisi conati di vomito,

    • Avatar anonimo di Entropia
      Entropia

      Sana televisione? ....

  • Boh. Anziché darsi subito da fare per incentivare la nascita di aziende e industrie qui, mi sa', si pensa alla festa e alla "cultura" sub urbana

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    laboratori per bambini??? ma finitela! lasciateli stare i bambini! fate pure il vostro " show" ma lasciate stare i bambini!

  • Yeah altri 5 anni di amministrazione e roba degenerata!!!

    • Avatar anonimo di NonPrevalebunt
      NonPrevalebunt

      Il coniare una neo lingua orwelliana non nasconde la realtà, che nel caso di queste pagliacciate è patologica. La città si appresta a diventare definitivamente una favela ed un postribolo. Degrado morale e materiale...

      • Che poi sinceramente non vedo il motivo di rendere una preferenza sessuale, una figura da idolare..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'omicidio di via Falsomiele: "Moglie e figli vittime di terrore e violenze"

  • Cronaca

    Piazza Bologni, venditore di rose ferito alla testa da una baby gang: cinque denunce

  • Elezioni

    Saverio Romano pronto a prendere il posto di Orlando: "Mi candido come sindaco"

  • Cronaca

    "Carenze igienico sanitarie e cibo non tracciato": sequestrati 35 chili di alimenti e un laboratorio

I più letti della settimana

  • Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Ex militare ucciso nel sonno da moglie e figli, "Accoltellato con lame da macellai"

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • Omicidio in via Falsomiele, uccide il marito a coltellate e poi chiama il 118: "Venite subito"

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

Torna su
PalermoToday è in caricamento