Non vuole attendere il suo turno al pronto soccorso e picchia due infermieri e una dottoressa

Un palermitano di 24 anni è stato denunciato "per violenza, minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di un servizio di pubblica necessità". L'episodio è avvenuto a Lavagna, in provincia di Genova

Picchia due infermieri e una dottoressa del pronto soccorso. Un palermitano di 24 anni, operaio, è stato denunciato a Lavagna, in provincia di Genova. E' successo ieri. Il giovane - mentre si trovava al pronto soccorso - pretendeva di essere visitato senza attendere il proprio turno. Dopo aver ribaltato numerose lettighe ha aggredito tre dipendenti dell'ospedale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Sestri Levante. Il palermitano è stato identificato e denunciato in stato di libertà "per violenza, minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di un servizio di pubblica necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento