Oltraggio a pubblico ufficiale: arrestato palermitano a Roma

La polizia capitolina ha pizzicato un uomo di 46 anni durante un controllo sulla via Pontina

Un palermitano di 46 anni è stato arrestato a Roma. L'uomo è stato fermato dalla polizia capitolina sulla via Pontina. Dal controllo effettuato dagli agenti del commissariato Spinaceto è emerso che il palermitano deve scontare un anno e due mesi di carcere per i reati di falsità materiale commessa dal privato e oltraggio a pubblico ufficiale. Notificato l'atto il quarantaseienne è stato condotto presso il carcere romano di Regina Coeli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento