In strada a notte fonda ma doveva scontare una pena per furto: arrestata

In manette una ragazza palermitana di 21 anni a Sant'Agata di Militello. Su di lei pendeva un ordine di carcerazione della Procura di Milano. La giovane è stata trasferita nel carcere messinese di Gazzi

Si aggirava con fare sospetto in piena notte in una zona periferica di Sant'Agata Militello. Un comportamento strano che ha insospettito gli agenti di una volante che hanno quindi fermato una ragazza palermitana. Si tratta di Erika Minardo, 21 anni, che, secondo quanto risultato dagli accertamenti, risultava destinataria di un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 11 settembre dalla Procura di Milano. E' successo nella notte tra venerdì e sabato.

La giovane in realtà deve ancora espiare un residuo pena di  10 mesi e 28 giorni di reclusione poiché ritenuta colpevole del reato di furto aggravato. La 21enne palermitana è stata trasferita quindi trasferita nel carcere messinese di Gazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento