In strada a notte fonda ma doveva scontare una pena per furto: arrestata

In manette una ragazza palermitana di 21 anni a Sant'Agata di Militello. Su di lei pendeva un ordine di carcerazione della Procura di Milano. La giovane è stata trasferita nel carcere messinese di Gazzi

Si aggirava con fare sospetto in piena notte in una zona periferica di Sant'Agata Militello. Un comportamento strano che ha insospettito gli agenti di una volante che hanno quindi fermato una ragazza palermitana. Si tratta di Erika Minardo, 21 anni, che, secondo quanto risultato dagli accertamenti, risultava destinataria di un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 11 settembre dalla Procura di Milano. E' successo nella notte tra venerdì e sabato.

La giovane in realtà deve ancora espiare un residuo pena di  10 mesi e 28 giorni di reclusione poiché ritenuta colpevole del reato di furto aggravato. La 21enne palermitana è stata trasferita quindi trasferita nel carcere messinese di Gazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Via Libertà, colpo da Louis Vuitton: spaccano la vetrina a mazzate e rubano borse e abiti

Torna su
PalermoToday è in caricamento