Via Roma, il Palazzo delle Poste apre le porte alla città

Visite guidate all'interno dello storico edificio, nell'ambito della manifestazione "Bentornata Primavera", promossa dall'amministrazione comunale per promuovere e valorizzare eventi in via Roma e dintorni

Il Palazzo delle Poste apre le porte alla città. Si svolgerà domani alle 11.30, presso la sala conferenze del Palazzo Monumentale della Poste di via Roma, la conferenza stampa di presentazione delle visite guidate all’interno dello storico edificio, previste nell’ambito della manifestazione “Bentornata Primavera”.  

"Bentornata Primavera" è una iniziativa promossa dall’amministrazione comunale per promuovere e valorizzare, nell’arteria di via Roma e nelle piazze limitrofe, lo svolgimento di progetti ed eventi tematici che esaltino l’arrivo della primavera, come risveglio economico/culturale e di promozione della città.  

Venerdì 21 aprile (dalle 9.00 alle 19.00), sabato 22 e sabato 29 aprile (dalle 9.00 alle 15.00) sono previste visite guidate per accompagnare i partecipanti alla scoperta dei tesori del gioiello architettonico, esempio del razionalismo futurista. I visitatori, grazie al contributo volontario di esperte/i e, storici dell’arte, studenti del liceo scientifico Cannizzaro e dell’accademia delle belle arti, organizzati in gruppi di 15 persone con turni ciascuno di trenta minuti, potranno ammirare le cinque tele di Benedetta Cappa Marinetti “Le Vie di Comunicazione”, ospitate nella sala Conferenze.

“Con orgoglio abbiamo aderito all’iniziativa - spiega Lucia Buonomo, direttore della filiale 1 di Palermo - per valorizzare  il nostro  patrimonio storico e artistico, in coerenza con i nostri valori di prossimità, inclusione e condivisione con il territorio. Il nostro obiettivo è contribuire alla diffusione del patrimonio storico presente nella città per rafforzare il nostro legame con il tessuto sociale. Il Palazzo delle Poste è infatti spesso visitato da scolareschee associazioni culturali”.

Per il sindaco Leoluca Orlando "un importante pezzo della nostra storia si apre alla città e lo fa grazie alla sinergia fra amministrazione comunale e poste italiane. I palermitani avranno una nuova opportunità di scoperta del proprio patrimonio, visitando un luogo carico di storia e significati, che troppo spesso siamo abituati a vedere soltanto come un 'ufficio' e che è invece tassello importante nella storia di via Roma e dell'intero centro cittadino";.

Secondo l’assessore alle Attività produttive, Giovanna Marano “un ringraziamento va a Poste Italiane per avere dimostrato gande sensibilità e vicinanza al territorio attivando solidale disponibilità per il percorso di animazione e rigenerazione di via Roma dischiudendo un patrimonio futurista unico al mondo”.

Per visitare il Palazzo delle Poste è necessario effettuare una prenotazione telefonando, a partire dal 13 aprile , al numero 091 740 46 59 dalle 8.30 alle 12.30.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Le "vampe" di San Giuseppe infiammano la città, a Ballarò arance contro polizia e vigili

  • Cronaca

    Padre e figlio freddati allo Zen, convalidato l'arresto del reo confesso

  • Cronaca

    Zen sotto assedio, perquisizioni nelle case: preso 22enne con pistola e coca

  • Cronaca

    Arriva il presidente cinese, città blindata: divieti e strade chiuse al traffico

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Cocaina a gogò per i professionisti: terremoto nella mafia di Porta Nuova, 32 arresti

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento