Terrasini, l'appello di due genitori: "Nessuna notizia di nostro figlio da 4 giorni, aiutateci"

Un'intera comunità in ansia per Ottavio Trentacoste, 19 anni, visto per l'ultima volta a Catania mentre prendeva un treno. Il papà: "Deve prendere delle medicine". La mamma: "Non ha telefono con sé"

Ottavio Trentacoste

Un diciannovenne di Terrasini da quattro giorni ha fatto perdere le sue tracce e un'intera comunità è in ansia per lui. Si chiama Ottavio Trentacoste e l’ultima volta è stato avvistato a Catania mentre prendeva un treno per Taormina-Giardini Naxos. A darne notizia lanciando un appello sono i genitori. "Ottavio - racconta Silvia Caruso, la madre a PalermoToday - non ha il telefono. L'ultima volta che è stato visto indossava una polo bianca - con una scritta piccola dietro -, palantonici blu elettrico e un cappellino giallo con la scritta Michigan. Aveva con sè un trolley nero. Se qualcuno lo vede ci chiami, siamo molto preoccupati". 

Compaesano emigrato al Nord lo riconosce, 19enne di Terrasini ritrovato 

"Abbiamo visto nostro figlio l'ultima volta venerdì scorso - racconta il papà Salvatore Trentacoste - e domenica ho presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri. I militari hanno analizzato le immagini delle telecamere della stazione dei treni e lo hanno visto lì". Ottavio è alto 1,85 metri, ha gli occhi marroni e i capelli castani mossi.

All'appello si unisce anche il sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci: "Aiutiamo la famiglia a ritrovarlo: ha bisogno di farmaci per la sua patologia cardiaca. Per chi avesse notizie utili può rivolgersi alle forze dell’ordine e ai familiari contattando i seguenti numeri: 339/4562164 o 334/8722374".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

Torna su
PalermoToday è in caricamento