Caos all'ospedale Buccheri La Ferla, calci e pugni a medico e infermiere: denunciata ragazza

Una diciottenne deve rispondere di aggressione a pubblico ufficiale e lesioni. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, arrivata al pronto soccorso in stato di ebbrezza quando si è scatenata la violenza

Ancora violenza tra le corsie ospedaliere. La notte scorsa una ragazza di 18 anni, in stato di ebbrezza, ha aggredito una dottoressa e un'infermiera al pronto soccorso del Buccheri La Ferla. Il personale sanitario stava tentando di visitare la giovane, ma ha ricevuto calci e pugni. 

Sono intervenuti gli agenti della polizia, che hanno riportato la calma e identificato la giovane che è stata denunciata per violenza a pubblico ufficiale e lesioni. La dottoressa e l'infermiera sono state medicate dai colleghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento