L'Orchestra sinfonica prova a ripartire: Antonino Marcellino nuovo sovrintendente

Catanese, professore universitario di musicologia a Roma e insegnante di storia della musica all'istituto Bellini di Catania, arriva dopo il "pasticcio" Ester Bonafede scelta per guidare l'Ente e poi rimossa per "conflitto d'interesse"

Dopo il "passo falso" con Ester Bonafede, prima rieletta sovrintendente e poi rimossa per "conflitto d'interessi", la Fondazione orchestra sinfonica siciliana prova a ripartire. Come nuovo sovrintendente è stato scelto Antonino Marcellino, 57 anni, originario di Catania. E' professore universitario di musicologia a Roma, insegnante di storia della musica all'istituto Bellini di Catania, animatore di numerosi festival nel Catanese.

La decisione è stata presa all’unanimità nel tardo pomeriggio dal consiglio di amministrazione guidato da Stefano Santoro con i voti a favore dei  consiglieri Giulio Pirrotta (in rappresentanza del Comune) e di Sonia Giacalone (in rappresentanza dei lavoratori Foss). Il nome del professore Marcellino era tra i 34 che avevano aderito all'avviso pubblico diffuso dalla Fondazione due mesi fa.

Inizialmente l'incarico era stato affidato a Ester Bonafede, architetto ed ex assessore regionale che era già stata sovrintendente dell'Ente. Su di lei però pesava unìindagine per alcune spese proprio sulla passata gestione. Così, non senza polemiche, il Cda aveva revocato l'incarico.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento