Villabate, precipita dal tetto di una ditta: operaio rischia la paralisi

L'uomo, 44 anni, stava lavorando quando è caduto nel vuoto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che lo hanno trasportato al Civico. I carabinieri indagano per ricostruire le cause dell'accaduto

Paura per un operaio questa mattina a Villabate. L' uomo di 44 anni, A.T., si trovava sul tetto di una ditta che produce detersivi quando è caduto nel vuoto. Le sue condizioni sono gravi. E' successo intorno alle 9. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118. L'operaio è stato trasportato in ambulanza al Civico dove è stato ricoverato in prognosi riservata. I carabinieri indagano per ricostruire le cause dell'accaduto e accertare che fossero rispettate tutte le procedure di sicurezza.

L'operaio - sposato e padre di due figli - ha riportato fratture alle vertebre, traumi a cranio e milza. Il trauma più delicato quello alla colonna vertebrale, per cui sarà operato e per cui rischia la paralisi. Si trova intubato e ricoverato al reparto di Prima rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento