L’Open day della prevenzione fa il pieno di visite: 857 le prestazioni effettuate a Partinico

A margine dell’Open day, l’Associazione sportiva Jatina ha donato al reparto di Pediatria alcuni giocattoli. Il camper delle vaccinazioni, posizionato davanti all'Ospedale, ha accolto a bordo 38 utenti. In settimana farà tappa in piazza Castelbuono

I regali donati al reparto di Pediatria

Si è chiuso con un bilancio di 857 prestazioni, tra visite ed esami, l’Open day della prevenzione organizzato all’ospedale di Partinico in occasione della Giornata mondiale del diabete. “In un luogo deputato alla diagnosi e cura – ha spiegato il commissario dell’Asp, Antonio Candela – abbiamo organizzato e realizzato una giornata dedicata alla prevenzione. La gente ha apprezzato tanto da far registrare un numero ragguardevole di prestazioni. Tutti gli ambulatori hanno lavorato a pieno regime a conferma della validità di un’iniziativa che ci ha consentito di portare nuovamente i camper della prevenzione a due passi da casa”.

Sono state 88 le visite per lo screening del melanoma, 137 quelle dello screening del tumore alla tiroide (due gli ambulatori attivi), 51 le mammografie, 38 i sof test distribuiti (per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore al colon retto), 237 le prestazioni dell’ambulatorio per la prevenzione dell’alcolismo e 208 quelle dello screening del diabete. Nell’iniziativa, realizzata in collaborazione, tra le altre, con le associazioni Danilo Dolci e Lilt, sono stati impegnati 86 operatori dell’Asp tra medici, infermieri e personale tecnico ed amministrativo. 

“L’obiettivo di un’iniziativa unica in Italia come l’Open day di oggi a Partinico – ha sottolineato Vincenzo Provenzano, responsabile del Centro di riferimento regionale di diabetologia - è di individuare sempre più il diabete sommerso. A Palermo sono 80 mila le persone con diabete e si calcola che altre 25 mila non lo sanno e, quindi, sono esposte al grave pericolo delle complicanze".

Nell’area davanti all’ingresso dell’ospedale, c’era pure il camper delle vaccinazioni che ha accolto a bordo 38 persone. L’ambulatorio itinerante messo in strada dall’Asp nell’ambito della campagna antinfluenzale sarà venerdì prossimo a Piazza Castelnuovo a Palermo e martedì 21 novembre in Piazza Guglielmo II a Monreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sbagliano il calcolo della pensione, Inps perde causa contro 4 operai palermitani

  • Cronaca

    Vigili in borghese nelle strade del sesso: nasce il piano anti prostituzione

  • Politica

    Proroga fino a marzo o giugno, i dehors fuorilegge non dovranno smontare

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

I più letti della settimana

  • "Imballate tutto, è finita": Adidas chiude all'improvviso al Forum, a casa 6 lavoratori

  • Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

  • Boss si pente e fa arrestare il figlio dell'autista di Riina: "Era lui il nuovo capo"

  • Zona Oreto, bimbo apre una cabina dell'Enel e viene colpito da una scarica elettrica: è grave

  • Si lancia dal ponte Oreto, è in gravi condizioni

  • "Lascio la Sicilia, è stato bello": Morandi saluta i fan palermitani ma si sbaglia sugli "arancini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento