Salute, online il portale "VaccinarSi in Sicilia"

Da pochi mesi è finalmente online il sito internet VaccinarSinSicilia (www.vaccinarsinsicilia.org), portale di informazione medica e scientifica sulle vaccinazioni della Regione Sicilia specificatamente mirato per fornire una corretta informazione sulle vaccinazioni e sulla loro validità, ma anche per contrastare i miti, le leggende e la disinformazione imperanti sulla rete. Ad esso in stretta collaborazione con il sito internet VaccinarSi.org. si accompagna anche la pagina Facebook (@VaccinarSiInSicilia).

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' online il sito internet VaccinarSinSicilia (www.vaccinarsinsicilia.org), portale di informazione medica e scientifica sulle vaccinazioni della Regione Siciliana. Lo scopo è fornire una corretta informazione sulle vaccinazioni e sulla loro validità, ma anche contrastare i miti, le leggende e la disinformazione imperanti sulla rete. A esso in stretta collaborazione con il sito internet VaccinarSi.org. si accompagna anche la pagina Facebook (@VaccinarSiInSicilia).

Il progetto VaccinarSì in Sicilia nasce nell’ambito del progetto finanziato dal ministero della Salute nel 2014 dal titolo “Monitorare la fiducia del pubblico nei programmi vaccinali e le sue necessità informative sviluppando un sistema di decisione assistita per le vaccinazioni tramite il sito ‘vaccinarsi.org’ e altri siti e social network specificatamente dedicati alle vaccinazioni”, in cui 10 regioni Italiane hanno avuto l'autorizzazione ed il supporto per aprire i portali VaccinarSi regionali sulla scorta del portale nazionale www.vaccinarsi.org.

In Sicilia il progetto è stato portato avanti in collaborazione tra l’Università di Palermo e in particolare la sezione di Igiene del dipartimento di Scienze per la promozione della salute e Materno Infantile "G. D'Alessandro" ed il dipartimento di prevenzione dell’Asp 7 di Ragusa. Il sito internet ha ottenuto inoltre il patrocinio dell'assessorato regionale della Salute della Regione Siciliana, dell’Università di Palermo, delle sezioni siciliane della società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (S.It.I.), della società italiana di medicina generale e delle cure primarie (SIMG) e della federazione italiana dei medici pediatri (FIMP). Non ha invece alcuno sponsor da parte di case farmaceutiche.

All'interno i contenuti più aggiornati sulle malattie prevenibili da vaccino, le vaccinazioni disponibili in Sicilia (con una riproduzione a colori e semplificata del calendario vaccinale per la vita della Regione Siciliana) . Inoltre una utile sezione sulle bufale in campo vaccinale. Tutto è supportato da letteratura scientifica aggiornata. Infine vi è la sezione, molto utile per i neogenitori ma anche gli adulti, con sede, contatti, responsabili e orari di apertura aggiornati di tutti i centri di vaccinazione della Regione Siciliana (per la prima volta raccolti insieme e sistematizzati). Il comitato tecnico-scientifico è costituito da medici esperti nel campo della sanità pubblica, della pediatria e della medicina generale provenienti da tutta la regione. In particolare, sono rappresentate tutte le 9 Aziende Sanitarie Provinciali Siciliane (Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani) e gli Atenei di Palermo ,Catania e Messina. Inoltre, sono stati inseriti nel comitato rappresentanti dell’assessorato regionale alla Salute, della federazione italiana dei medici pediatri e della federazione italiana medici di medicina generale. Si è inoltre integrato il comitato scientifico, con un comitato tecnico operativo costituito da un gruppo di giovani medici in formazione specialistica, dottorandi e ricercatori delle varie Asp della Sicilia, afferenti ai tre poli universitari della regione (Catania, Messina e Palermo), che si occuperanno della gestione operativa del sito e della pagina Facebook.

Torna su
PalermoToday è in caricamento