Online "Oltreoceano", il primo video della pianista palermitana Rosemary Enea

È uscito il videoclip del primo singolo della pianista

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un pianoforte, due mani e un cuore per emozionare, raccontando la propria storia. È uscito “Oltreoceno”, il videoclip del primo singolo della pianista palermitana Rosemary Enea, disponibile su tutte le più famose piattaforme musicali, da Vevo a Spotify. 

Girato e montato da Piero Compagno, totalmente nel capoluogo siciliano, “Oltreoceano” è una storia musicale autobiografica. Come l’artista stessa lo descrive: «È un viaggio interiore che attraversa le emozioni, sue e di tutte quelle persone che, hanno scelto di lasciare la propria terra nel segno della ricerca di una vita ancora migliore». Oggi, docente di pianoforte nel capoluogo lombardo, Rosemary decide di aprire il suo cuore a tutti voi per raccontarvi la sua storia, con la voce del suo pianoforte.

«Oltreoceano - dice Rosemary Enea - racconta ogni singola goccia d'acqua che separa Palermo da Milano. In ognuna di esse sono racchiusi l’odore di gelsomino, il sole cocente, le giornate uggiose, le risate dei bambini che giocano in spiaggia, le intere serate a cantare a squarciagola guardando le stelle, un’adolescenza che lascia il posto all’età adulta, gli odori delle strade e i sapori di una cucina unica dalle pietanze più complicate, allo street food e qualunque altro indelebile ricordo della mia terra che porto nel cuore e, infine, la speranza. La speranza che hai quando devi attraversare chilometri e chilometri di Oceano in cerca di in una nuova casa e di una nuova vita. Perché a me questo viaggio una nuova vita l'ha data ma il mare, non dimentichiamolo, la vita ogni giorno la toglie anche, e non c'è giornata in cui i telegiornali non ce lo ricordino. In “Oltreoceano” la tempesta e la morte di certo non mancano ma, per fortuna, per ogni triste epilogo c'è sempre una rinascita e anche questa potete sentirla forte nelle note del mio brano».

Il brano, anticipa la prossima uscita dell’album, intitolato “Dentro”. «Il mio intero lavoro discografico continua Rosemary - è un'introspezione costante. Per questo ho deciso di chiamarlo così». L’obiettivo è emozionare ed emozionarsi, anche insieme a tutti coloro che rivedranno la propria storia rispecchiarsi in quella stessa dell’artista. Rosemary Enea tornerà da Milano a esibirsi nella sua Palermo il 21 febbraio all’Auditorium della Rai di Palermo in viale Strasburgo.

Torna su
PalermoToday è in caricamento