Orlando contro le occupazioni illegali dei beni confiscati: "Tolleranza zero"

Intensificati i controlli da parte dei vigili. Il sindaco tuona: "Procederemo allo sgombero di eventuali immobili invasi abusivamente segnalando anche chi in qualsiasi modo favorirà le occupazioni"

La protesta in via Emma dopo la decisione di assegnare a due famiglie rom un immobile confiscato

"Come già detto e ribadito più volte l'amministrazione comunale non intende tollerare e non tollererà l'occupazione illegale di beni confiscati alla mafia destinati ad attività sociali e a emergenza abitativa". A parlare è il sindaco Leoluca Orlando che ha spiegato come siano già stati intensificati i controlli da parte della polizia municipale. "L'amministrazione - ha detto il sindaco - di concerto con tutte le istituzioni competenti e tutte le forze dell'ordine, intende procedere allo sgombero di eventuali immobili occupati segnalando alla competente autorità giudiziaria gli occupanti e coloro che in qualsiasi modo favoriranno le occupazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento