Liceo Scaduto occupato, prof a fianco degli studenti: "Scuola in condizioni pietose"

Anche i docenti, insieme agli alunni, denunciano i gravi danni strutturali dell'istituto di Bagheria: "Buchi nel soffitto e cavi scoperti". La Rete degli studenti medi Sicilia: "E' il risultato della mancanza di investimenti per la scuola pubblica. La Regione intervenga"

Continua l'occupazione del liceo Scaduto a Bagheria. Al fianco degli studenti - che protestano per denunciare la pessima condizione in cui versa l'edificio - si sono schierati anche i docenti, il personale Ata e la Rete degli studenti medi Sicilia. "L'edificio presenta - dichiara Lucio Lombardo, coordinatore regionale della Rete degli studenti medi Sicilia - enormi buchi sul soffitto, cavi scoperti, muri rigonfi d'acqua e servizi igienici non funzionanti, non è la prima volta che assistiamo a situazioni simili". 

Da anni gli studenti denunciano i danni strutturali dell'istituto e le pessime condizioni igienico-sanitarie. "E' il risultato - continua la Rete degli studenti medi Sicilia - di una persistente noncuranza delle istituzioni, la mancanza di interesse ed investimenti per la scuola pubblica siciliana. Ancora una volta ci troviamo a chiedere un intervento alla Regione, intervento che può passare solo dalla messa a punto di una legge per il diritto allo studio che preveda dei fondi reali, tuteli gli studenti e che li coinvolga nei processi decisionali. Legge regionale di cui abbiamo visto lo scheletro, ma che fino ad ora sembra non contenere finanziamenti adeguati per far fronte ad una condizione di così grande disagio".

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

  • Sognando la villa con piscina a Mondello, costi e tempi per averne una in giardino

I più letti della settimana

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Incidente in via Selinunte, a bordo di una Vespa si scontra con un’auto: morto un uomo

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, frontale fra due furgoni: grave un quarantenne

  • Turista denuncia sera da incubo alla Vucciria: "Trascinata in auto e palpeggiata"

Torna su
PalermoToday è in caricamento