Rinascono le palme a Palermo: si comincia da via Messina Marine

Gli operai della Reset al lavoro nella Costa Sud per sostituire le palme uccise dal punteruolo rosso. Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi: "Poi si passerà ad altri quartieri come Mondello, Addaura, Barcarello"

Le nuove palme in via Messina Marine

"Stamattina, percorrendo via Messina Marine, i palermitani hanno trovato una gradita sorpresa: tantissime nuove palme Washingtonia, che gli operai della Reset stanno piantumando per sostituire quelle uccise dal punteruolo rosso, ma anche oleandri e altre essenze ornamentali". Lo dice Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi. "Un fantastico colpo d’occhio che ridona bellezza al litorale della costa sud, grazie a un programma di riqualificazione del verde finanziato dal Patto per Palermo e che riguarderà tutte le borgate marinare: entro questa primavera (i tempi sono dettati dalla natura) Mondello, Addaura, Barcarello e Romagnolo diventeranno più belle e più vivibili".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Fabrizio
    Fabrizio

    Curiamocene noi palermitani in cui crediamo che  un.mondo più curato e pulito, è un bene per il nostro spirito e per quello di tutti.

  • Sono brutte quelle lì.

  • Risparmiatevi barcarello i soliti vandali distruggeranno tutto. Purtroppo quando commettono simili atti di inciviltà le mani non gli cadono.

  • C'è da augurarsi che non facciano la stessa fine delle precedenti.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Pagliarelli, un sms sul cellulare per attirare Manzella nella trappola

  • Mafia

    Il tesoriere di Totò Riina ora è libero: Vito Palazzolo affidato in prova ai servizi sociali

  • Incidenti stradali

    Ci risiamo, incidente in via Roma: un altro pedone investito, è grave

  • Cronaca

    Ha investito e ucciso un uomo in via Roma, ventenne ai domiciliari per due mesi

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento