Rinascono le palme a Palermo: si comincia da via Messina Marine

Gli operai della Reset al lavoro nella Costa Sud per sostituire le palme uccise dal punteruolo rosso. Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi: "Poi si passerà ad altri quartieri come Mondello, Addaura, Barcarello"

Le nuove palme in via Messina Marine

"Stamattina, percorrendo via Messina Marine, i palermitani hanno trovato una gradita sorpresa: tantissime nuove palme Washingtonia, che gli operai della Reset stanno piantumando per sostituire quelle uccise dal punteruolo rosso, ma anche oleandri e altre essenze ornamentali". Lo dice Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi. "Un fantastico colpo d’occhio che ridona bellezza al litorale della costa sud, grazie a un programma di riqualificazione del verde finanziato dal Patto per Palermo e che riguarderà tutte le borgate marinare: entro questa primavera (i tempi sono dettati dalla natura) Mondello, Addaura, Barcarello e Romagnolo diventeranno più belle e più vivibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento