Rinascono le palme a Palermo: si comincia da via Messina Marine

Gli operai della Reset al lavoro nella Costa Sud per sostituire le palme uccise dal punteruolo rosso. Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi: "Poi si passerà ad altri quartieri come Mondello, Addaura, Barcarello"

Le nuove palme in via Messina Marine

"Stamattina, percorrendo via Messina Marine, i palermitani hanno trovato una gradita sorpresa: tantissime nuove palme Washingtonia, che gli operai della Reset stanno piantumando per sostituire quelle uccise dal punteruolo rosso, ma anche oleandri e altre essenze ornamentali". Lo dice Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 a Sala delle Lapidi. "Un fantastico colpo d’occhio che ridona bellezza al litorale della costa sud, grazie a un programma di riqualificazione del verde finanziato dal Patto per Palermo e che riguarderà tutte le borgate marinare: entro questa primavera (i tempi sono dettati dalla natura) Mondello, Addaura, Barcarello e Romagnolo diventeranno più belle e più vivibili".

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

  • Sognando la villa con piscina a Mondello, costi e tempi per averne una in giardino

I più letti della settimana

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Incidente in via Selinunte, a bordo di una Vespa si scontra con un’auto: morto un uomo

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, frontale fra due furgoni: grave un quarantenne

  • Turista denuncia sera da incubo alla Vucciria: "Trascinata in auto e palpeggiata"

Torna su
PalermoToday è in caricamento