"Abusi sessuali sulla nipotina": nonno condannato a 6 anni

I fatti risalgono al 2000. La vittima ha trovato il coraggio di raccontare le violenze molti anni dopo confidandosi coi suoi insegnanti, insospettiti da alcuni comportamenti anomali 

Avrebbe abusato ripetutamente della nipotina quando aveva solo 10 anni. Condannato a sei anni di reclusione un 83enne, nonno della vittima degli abusi. I fatti risalgono al 2000. La vittima quando era adolescente ha raccontato le violenze subite ai suoi insegnanti di scuola superiore insospettiti da alcuni comportamenti anomali della ragazzina.

L'imputato (del quale non viene reso noto il nome per tutelare l'identità della vittima ndr), che ha otto figli e diversi nipoti, ha sempre negato le violenze sostenendo che la ragazzina si fosse inventata tutto. Ma i consulenti incaricati di verificarne l'attendibilità l'hanno sempre ritenuta credibile e i giudici della seconda sezione del tribunale di Palermo hanno sposato la tesi dell'accusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento