Stazione centrale, sul taxi abusivo a caccia di turisti: multa salata e mezzo sequestrato

La polizia municipale ha trovato vicino piazza Cairoli un 52enne che aveva trasformato in un taxi - senza alcuna autorizzazione - la sua Fiat Multipla

La Fiat Multipla sequestrata dalla polizia municipale

Taxi abusivo scovato vicino alla stazione centrale. La polizia municipale ha multato un 52enne trovato in piazza Cairoli sulla sua Fiat Multipla mentre dava la "caccia" ai turisti vicino al terminal dei bus extracittadini. L’uomo “aveva adibito la sua auto a servizio taxi senza autorizzazione comunale”. Al termine degli accertamenti il veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A stabilire l’entità della sanzione, che va da 1.777 ai 7.108 euro, sarà il Questore dopo aver esaminato il caso. Con questo intervento, voluto dal comandante Gabriele Marchese che ha predisposto un potenziamento dei controlli, sale a sette il numero dei tassisti abusivi individuati dagli agenti del Nucleo di vigilanza sul trasporto pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento