Muore e i suoi organi salvano tre pazienti a Palermo

Eseguito all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani un nuovo prelievo di organi per trapianto. Il donatore è un uomo di 76 anni, deceduto nel reparto di Rianimazione

Muore e i suoi organi salvano tre pazienti palermitani. Eseguito ieri mattina, all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani un nuovo prelievo di organi per trapianto. Il donatore è un uomo di 76 anni, deceduto nel reparto di Rianimazione. Il paziente (D.G. le iniziali) è morto a seguito di un grave trauma cranico e la commissione istituita ad hoc dal direttore di presidio Maria Concetta Martorana ne ha accertato la morte cerebrale. L’intervento di prelievo di fegato e reni è stato effettuato dell’equipe dell’Ismett di Palermo. Gli organi sono stati immediatamente trapiantati su tre pazienti che erano in lista d’attesa a Palermo. Un'attività che nasce dalla collaborazione tra il coordinamento Trapianti dell’Asp trapanese e l’Ismett del capoluogo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Palermo, è tutto vero: società ceduta alla Arkus Network

  • Politica

    Appello di Orlando agli italiani: "Siate partigiani della Costituzione, Salvini pericolo per la democrazia"

  • Mafia

    I carabinieri svuotano le casse della mafia: nel mirino anche il boss di San Lorenzo

  • Cronaca

    "Paghi tu?", "No, tocca a te": tre palermitani litigano e devastano un bar, denunciati

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Boxe, ragazzo di Ballarò vince al Madison Square Garden: "E' il re di New York"

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

  • "Era ubriaco", Antonio Ingroia bloccato all'aeroporto di Parigi

Torna su
PalermoToday è in caricamento