Trappeto, muore la compagna del figlio di Danilo Dolci: aperta inchiesta

La donna, tedesca di 77 anni, è morta in via Agrigento. Da qualche giorno non stava bene. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale. Il pm ha disposto l'autopsia 

Il luogo della tragedia

Ieri pomeriggio, in via Agrigento, a Trappeto è morta la compagna del figlio di Danilo Dolci, sociologo, poeta, educatore e attivista della nonviolenza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il medico legale. Il pm ha disposto l'autopsia. La donna, tedesca di 77 anni, stava male da diversi giorni. Ieri  le sue condizioni sarebbero peggiorate e il compagno Cielo l'avrebbe portata fuori casa per chiedere aiuto ai vicini dove poi sarebbe avvenuto il decesso.

Secondo una prima ispezione sul corpo dell'anziana sarebbero state trovate alcune lesioni compatibili con le piaghe da decubito. Per fugare ogni dubbio sulle cause naturali della morte il pm di turno ha deciso comunque di effettuare l'autopsia che sarà eseguita nei prossimi giorni all'istituto di medicina legale dell'ospedale Policlinico. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento