Paziente operata per un'ernia muore il giorno dopo, marito denuncia la clinica Orestano

L'intervento sembrava riuscito ma la donna di 54 anni questa mattina ha avuto un'emorragia. Il medico legale ha eseguito l'ispezione sul corpo della donna e il pm ha disposto l'autopsia

La clinica Orestano

Una donna, operata ieri per un'ernia ombelicale alla clinica Orestano, questa mattina è morta all'interno della stessa struttura sanitaria. L'intervento sulla paziente, di 54 anni, in un primo momento sembrava riuscito. Poi la situazione è precipitata: la donna ha avuto un'emorragia ed è deceduta mentre i medici la portavano in sala operatoria.

Il marito ha chiamato la polizia e presentato una denuncia al commissariato Politeama. Tre le volanti intervenute in via Pietro d'Asaro. Gli agenti hanno ascoltato i racconti dei familiari che - in lacrime - hanno ricostruito le ultime ore di vita della donna. Il medico legale ha eseguito l'ispezione sul corpo della paziente e il pm ha disposto l'autopsia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento