Franco e Ciccio tornano al Capo: una statua per il duo comico nel quartiere natìo

L'opera, ideata dall'associazione Laboratorio Saccardi, è stata realizzata grazie a una campagna di crowdfunding e al finanziamento della compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci

Il rendering della statua di Franco e Ciccio

Da domani chi si troverà a passare da piazza Capo, "incontrerà" Franco e Ciccio. Grazie ad una campagna di crowdfunding promossa dalla piattaforma Laboriusa e al finanziamento della compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci una statua che riproduce il duo comico siciliano sarà installata in quella sede. 

Il monumento è stato ideato dall’Associazione Laboratorio Saccardi e realizzato dagli artisti Vincenzo Profeta e Marco Leone Barone che saranno presenti alla cerimonia in programma sabato alle 11. All'inaugurazione ci saranno anche il sindaco Leoluca Orlando, il vice presidente della I Circoscrizione Ottavio Zacco, Jacopo Russo, presidente del comitato cittadino “Salviamo il mercato del Capo” e il Rotary Club Palermo Montepellegrino, che ha partecipato alla riqualificazione della Villetta di piazza Sant’Anna Al Capo dove, non appena verrà ultimata la messa in sicurezza dell’area, l’opera verrà trasferita.

Il monumento di arredo urbano contemporaneo è stato fortemente voluto e condiviso dai residenti e dalle associazioni che operano nel quartiere nativo dei due attori. La campagna online di raccolta fondi, avviata lo scorso settembre, è stata adottata con una donazione di 5 mila euro da GNV. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto in un market di via Maqueda, Ballarò saluta Matteo: "Vogliamo giustizia, non vendette"

  • Cronaca

    Il Comune si riprende La Mimosa, sgomberato l'asilo occupato a Pallavicino

  • Cronaca

    Differenziata, Rap apre alle scuole il Centro comunale di raccolta di viale dei Picciotti

  • Economia

    Quota 100, a Palermo 2.500 richieste: in pensione senza verifica ma c'è il rischio "trappola"

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento