Scuola, verso una sistemazione per 17 classi del plesso "Cerere" di Mondello

La soluzione entro la prossima settimana: lo assicurano Comune e Città metropolitana. L'assessore Marano: "Il diritto alla territorialità per numerose famiglie verrà rispettato, malgrado la zona sia carente di edifici scolastici"

L'assessore Giovanna Marano

Questione di giorni e verrà trovata una sistemazione definitiva alle 17 classi del plesso "Cerere" della scuola media Borgese di Mondello. E' quanto assicurano Comune e Città metropolitana che, assieme all'Ufficio scolastico regionale, hanno definito il percorso che vedrà indicato, entro i primi giorni della prossima settimana, il nuovo spazio che accoglierà le classi della scuola Borgese.

"Il lavoro in sinergia tra istituzioni locali e istituzioni scolastiche - ha detto Giovanna Marano, assessore comunale alla Scuola - sta producendo un risultato rispettoso del diritto alla territorialità per numerose famiglie, in una zona molto carente di edifici destinati all'uso scolastico".

Il sindaco Leoluca Orlando ha invece sottolineato che "il protocollo sottoscritto da Città Metropolitana e Comune di Palermo proprio per un più efficiente utilizzo degli edifici scolastici si sta rivelando un utile strumento per venire incontro alle necessità della comunità, anche in situazioni complicate come questa".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento