Finale di Champions Juve-Real: Mondello si trasforma in un unico grande stadio

Saranno infatti tre i maxi schermi da cui si potrà seguire la partita più importante dell'anno. Previsti anche eventi collaterali, come “Mangiamoci gli spagnoli”, un’ironica serata a base di paella e sangria

Sale la febbre anche a Palermo per la finale di Champions League in programma tra tre giorni. E siccome il capoluogo siciliano è uno storico feudo bianconero, sabato (3 giugno) tutta Mondello si trasformerà in un unico grande stadio per un evento memorabile. Saranno infatti tre i megaschermi da cui si potrà seguire la finale di Champions tra Real Madrid e Juventus.

Un maxischermo sarà sistemato nella piazza del paese dall’associazione Mondello Vacanze, in collaborazione con l'associazione Italo Belga (dopo la partita musica dei redivivi Rivisitors).

Gli altri due megaschermi saranno piazzati in spiaggia, uno alla Hello Beach – aperto a tutti, con la possibilità di un aperitivo al tramonto - e uno a Lido Valdesi, nello spazio del Mida che sta preparando “Mangiamoci gli spagnoli”, un’ironica serata a base di paella e sangria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento