Finale di Champions Juve-Real: Mondello si trasforma in un unico grande stadio

Saranno infatti tre i maxi schermi da cui si potrà seguire la partita più importante dell'anno. Previsti anche eventi collaterali, come “Mangiamoci gli spagnoli”, un’ironica serata a base di paella e sangria

Sale la febbre anche a Palermo per la finale di Champions League in programma tra tre giorni. E siccome il capoluogo siciliano è uno storico feudo bianconero, sabato (3 giugno) tutta Mondello si trasformerà in un unico grande stadio per un evento memorabile. Saranno infatti tre i megaschermi da cui si potrà seguire la finale di Champions tra Real Madrid e Juventus.

Un maxischermo sarà sistemato nella piazza del paese dall’associazione Mondello Vacanze, in collaborazione con l'associazione Italo Belga (dopo la partita musica dei redivivi Rivisitors).

Gli altri due megaschermi saranno piazzati in spiaggia, uno alla Hello Beach – aperto a tutti, con la possibilità di un aperitivo al tramonto - e uno a Lido Valdesi, nello spazio del Mida che sta preparando “Mangiamoci gli spagnoli”, un’ironica serata a base di paella e sangria.

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento