Studentessa molestata sul bus, condannato autista

E' successo a Castelbuono. Per un uomo di 62 anni è scattata una condanna a due mesi di reclusione. L'accusa è di "molestie su una ragazza di 18 anni"

Condannato a due mesi di reclusione per "molestie su una studentessa di 18 anni". Con questa accusa il giudice dell'udienza preliminare, Angela Lo Piparo ha condannato un autista di autobus di 62 anni (E.A. le iniziali). La pena è stata sospesa. Al processo, che si è svolto con il rito abbreviato, è venuto meno il reato di sequestro di persona ipotizzato nella fase iniziale delle indagini. L'uomo, secondo la Procura di Termini Imerese, aveva messo nel "mirino" una studentessa di 18 anni, M.A., che ogni mattina saliva sull'autobus che guidava, fino a molestarla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

Torna su
PalermoToday è in caricamento