Droga, bimbo di 9 anni in ospedale “Intossicazione da cannabis”

Il piccolo di Misilmeri trasportato all'ospedale di Bambini dopo conati di vomito e forte mal di testa. Successivi accertamenti clinici hanno evidenziato l'assunzione della sostanza stupefacente. Indagini dei carabinieri

Ci sarebbe un'intossicazione da cannabinoidi (sostanze contenuta nella cannabis) all'origine del malore di un bimbo di 9 anni. Il quale, dopo conati di vomito e forte mal di testa, è stato trasportato d'urgenza con un'ambulanza del 118 all'Ospedale del bambini di Palermo. I successivi accertamenti clinici hanno evidenziato l'assunzione della sostanza. Il fatto si è verificato a Misilmeri sabato scorso e il minore è tuttora ricoverato in osservazione. Le sue condizioni sono migliorate.

Sono in corso le indagini dei carabinieri per stabilire la dinamica dei fatti. E' possibile – spiegano gli inquirenti - che il bambino fosse in compagnia di altri minorenni più grandi con i quali avrebbe assunto la sostanza attraverso il fumo. Informate la procura ordinaria e dei minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento