Nuova intimidazione al direttore del Consorzio di bonifica della Sicilia occidentale

Giovanni Tomasino ha ricevuto una busta anonima contenente un ritaglio di giornale con cui si dava notizia della precedente intimidazione di cui era rimasto vittima

Un nuovo messaggio intimidatorio è stato recapitato a Giovanni Tomasino, responsabile del consorzio di bonifica Sicilia occidentale. Il direttore ha ricevuto una busta anonima contenente un ritaglio di giornale, corrispondente all'articolo, dello scorso 22 novembre, con cui si dava notizia della precedente intimidazione di cui era rimasto vittima. In quell’occasione il presidente del consorzio bonifica aveva ricevuto una busta contenente dei proiettili.

A rendere noto l'episodio è l'assessore regionale all'Agricoltura Edy Bandiera: "Desidero esprimere la mia più totale solidarietà e vicinanza al direttore del Consorzio di bonifica Siciliaoccidentale, Gigi Tomasino, per l'ulteriore vile atto intimidatorio subito in queste ore. Come assessorato siamo informati da tempo sulla vicenda, abbiamo piena fiducia nell'operato messo in campo dagli organi competenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Concerti di Capodanno, scelti gli artisti: Biondi in piazza Giulio Cesare, i Tinturia al Cep

  • "Violenza sessuale su una paziente": polizia arresta un medico

Torna su
PalermoToday è in caricamento