Minacce contro il Centro Padre Nostro, Caracausi: "Segnale da non sottovalutare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Le vili intimidazioni al presidente del Centro Padre Nostro di Palermo, Maurizio Artale, sono un segnale inquietante che non va sottovalutato. Lo straordinario lavoro che Artale e i volontari svolgono da anni a Brancaccio evidentemente dà fastidio a chi non vuole che la legalità e l'eredità di don Pino Puglisi cambino il volto del quartiere e della città. Ad Artale e ai suoi collaboratori va tutta la nostra solidarietà, ma non bisogna lasciarli soli: le istituzioni facciano sentire la propria presenza". Lo dice il segretario provinciale di Idv Paolo Caracausi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento