Miceli: "Bellolampo rischia di chiudere tra 7 giorni, Orlando come Totò Truffa"

All'orizzonte una nuova emergenza rifiuti. Il segretario provinciale del Pdnpunta il dito contro il sindaco: "Invece di millantare un 'Patto per Palermo' si concentri sui disservizi ai cittadini e spieghi perché non è stato attivato l'impianto Tmb da 22 milioni..."

Carmelo Miceli, segretario provinciale del Pd

Una nuova emergenza rifiuti all'orizzonte con Bellolampo che tra sette giorni rischia la chiusura. Il segretario provinciale del Pd, Carmelo Miceli lancia l'allarme e punta il dito contro il sindaco Leoluca Orlando."E' singolare che proprio mentre Palermo rischia l'ennesima emergenza rifiuti a causa della scadenza dell'ordinanza sindacale che ha consentito il funzionamento della discarica di Bellolampo, aggravata dall'impossibilità di un ulteriore rinnovo, il sindaco, come il principe de Curtis in 'Totò Truffa', millanta un "Patto per Palermo", tentando di vendere come suoi gli investimenti del governo Renzi per il Mezzogiorno".

"Invece di insistere su una strategia mediatica che lo presenta come l'unico uomo giusto per il futuro della Città metropolitana e della Regione - prosegue - invece di sentirsi perennemente in campagna elettorale e offrire alla collettività dei 'pagherò', Orlando si concentri sui disservizi ai cittadini, si ricordi che tra 7 giorni si rischia la chiusura della discarica di Bellolampo e spieghi perché c'è un impianto, quello di trattamento meccanico-biologico, costato alla Regione 22 milioni di euro, che il Comune non è ancora riuscito ad attivare e perché i mezzi per la raccolta differenziata, anche questi acquistati dalla Regione, sono ancora fermi nei depositi in attesa di essere immatricolati".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ragazzino di 14 anni si risveglia dal coma dopo grave incidente in via Albanese

  • Cronaca

    Piazza Sant'Anna, aggredito un venditore di palloncini: "Picchiato fino a fargli perdere i sensi"

  • Cronaca

    Più sicurezza al mare: poliziotti tra i bagnanti a Mondello, posti di blocco vicino ai locali

  • Cronaca

    Confiscati i beni di Giovanni Costa: le chiavi di Villa Celestina al sindaco di Bologna

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Incidente in via dei Cantieri, investita da un camion: gravissima una donna

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Auto giù dal ponte sul traghetto Napoli-Palermo schiaccia due passeggeri: un morto

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Giovane ferito con una pistola, il titolare del pub: "Che paura, abbiamo rischiato grosso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento