Zen, casa trasformata in centro commerciale: in vendita merce rubata

Gli oggetti erano esposti nelle varie stanze, così come avviene nei vari negozi di un centro commerciale. C'erano biciclette, droni, capi d'abbigliamento, amplificatori audio, completini da calcio e tanto altro. Denunciati due fratelli per ricettazione

Tre ciclomotori, tre cellulari, sei biciclette, di cui tre elettriche, un drone e molto altro. E' quanto ritrovato dai carabinieri nel corso di una perquisizione in un'abitazione allo Zen 2. Un supermarket di merce rubata il cui valore stimato è di circa 50 mila euro. Gli oggetti erano esposti nelle varie stanze della casa, così come avviene nei vari negozi di un centro commerciale.

Oltre ai ciclomotori e bici sono stati trovati amplificatori audio, mac-book, lettori dvd e quant'altro possa servire per una postazione da deejay, mulinelli ed altra attrezzatura necessaria per la pesca, per poi terminare con ben 214 capi d'abbigliamento di una nota casa motociclistica, nonché 116 completini da calcio di una squadra giovanile. I due fratelli che si trovavano in casa M.O. di 20 anni e V.O. di 25 anni sono stati denunciati per ricettazione. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

La refurtiva recuperata (foto in basso) è custodita adesso presso la caserma dei carabinieri dello Zen.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento