Caso McDonald’s, in Austria ci prendono in giro: "Ehi mafioso vieni a provare il nuovo bacon?"

Polemiche dopo il messaggio diffuso sull’app della nota catena di fast food. La richiesta del Movimento 5 Stelle: "Adesso chiedano scusa a tutti gli italiani"

“McDonald’s chieda scusa a tutti gli italiani” è la richiesta del M5S dopo l’episodio verificatosi in Austria dove sull’app della nota catena di fast food un italiano avrebbe ricevuto il messaggio “Hey Mafioso, try our new Bacon della Casa now! Bella Italia”. La testimonianza, riportata dal giornale online Meridionews ha fatto indignare tutti.

“Non è accettabile che lo sgradevole stereotipo Italia=mafia venga veicolato ancora nel 2019 con tale leggerezza - affermano i parlamentari palermitani Roberta Alaimo, Steni Di Piazza,Valentina D’Orso, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica -. Ancor più inaccettabile è che una pubblicità del genere sia opera di McDonald. Noi italiani preferiamo piuttosto venire ricordati per i nostri martiri eroi come Falcone e Borsellino che per combattere la mafia hanno perso la vita. Auspichiamo che McDonald rimedi al suo grave errore, magari con una campagna di sensibilizzazione sul tema della lotta alla mafia”.

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento