Nell'auto con 34 chili di marijuana Arrestato uomo in viale Michelangelo

L'intervento dei carabinieri ieri sera dopo numerose segnalazioni arrivate alla centrale operativa di tentate rapine. Nell'auto i militari hanno rinvenuti più di trenta pacchi di cellophane contenente erba

La marijuana sequestrata dai carabinieri

Maxi sequestro di droga in viale Michelangelo. Un uomo viaggiava con 34 chili di marijuana ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri. In manette è finito A.N. di 48 anni. I carabinieri sono intervenuti intorno alle 20 di ieri dopo numerose segnalazioni arrivate alla centrale operativa di tentate rapine ad opera di due uomini a bordo di un'auto. La centrale ha così inviato varie pattuglie nella zona di viale Michelangelo e poco dopo una gazzella che ha notato un'autovettura che corrispondeva alla descrizione fornita.

A bordo c'era A.N. che aveva accanto un borsone nero sporco di fango. Alla richiesta di spiegazioni l'uomo è stato evasiso e nervoso. Inoltre i carabinieri hanno avvertito un odore acre provenire dall'abitacolo. E’ così scattata la perquisizione e i carabinieri hanno scoperto diversi pacchi contenenti la droga. Altri pacchi carichi di marijuana sono stati rinvenuti in un'ulteriore valigia nell'auto dell'uomo. Complessivamente sono stati scoperti e sequestrati 31 pacchi di cellophane da 1 kg ciascuno, un pacco da 2 kg e altra sostanza sfusa. La droga è stata sequestrata, mentre A.N. è stato condotto presso il carcere Ucciardone a disposizione dell'Autorità giudiziaria.  A.N.-2
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

Torna su
PalermoToday è in caricamento