Si masturba davanti a una scuola: ragazzo denunciato a Partinico

Atti osceni in luogo pubblico: nei guai un giovane di 24 anni, che con la sua moto si è appostato davanti a una scuola media. Inutile il tentativo di fuga: è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri

Si masturba davanti a una scuola e viene denunciato. E' successo ieri a Partinico, quando - all'orario di uscita di una scuola media, i carabinieri hanno bloccato un ragazzo di 24 anni (F.P. le sue iniziali), disoccupato nato a Partinico ma residente a San Giuseppe Jato. Il giovane, non curante dell'orario e del luogo, affollato di genitori, si è fermato con la sua moto e ha iniziato a masturbarsi.

Quella presenza non è passata inosservata ai carabinieri, che - insospettiti - hanno adocchiato il ragazzo per poi bloccarlo. Inutile il tentativo di fuga: il ventiquattrenne è stato raggiunto. Dai controlli è risultato sprovvisto di patente di guida (mai conseguita) e in stato di ebbrezza. Per lui è scattata la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento