La strana morte di un ragazzo fortunato, la mamma di Mario Biondo: "Finalmente la verità"

Colpo di scena nelle indagini sulla tragica fine del cameramen palermitano. Nonostante le conclusioni della giustizia iberica, che ipotizzavano il suicidio, i genitori riuscirono a far riesumare il cadavere, ottenere nuovi esami e, ora, il tribunale di Madrid ha accolto anche la loro denuncia

Mario Biondo

Colpo di scena nelle indagini per la morte del cameramen palermitano Mario Biondo. "Finalmente si è aperto un varco nella verità", ha detto all'Adnkronos la mamma Santina D'Alessandro che con il marito Giuseppe Biondo non si è mai arresa all'ipotesi del suicidio, avanzata dagli investigatori spagnoli, ma ha sempre sostenuto si trattasse di una simulazione.

Il giovane, sposato con la popolarissima conduttrice televisiva di  'Telecinco' Raquel Sanchéz Silva, venne trovato senza vita nel maggio del 2013 nel loro appartamento di Madrid, mentre la moglie era andata a trovare un parente in un'altra città. Nonostante le conclusioni della giustizia iberica, che ipotizzavano il suicidio, i genitori  riuscirono a far riesumare il cadavere, ottenere nuovi esami e, ora, il tribunale di Madrid ha accolto anche la loro denuncia.

"Il medico legale, che ha eseguito la prima autopsia, sarà indagato, questo significa che si è aperto un varco in Spagna - conclude la madre di  Mario -. Ora attendiamo l'esito degli esami dell'ultima riesumazione che è stata fatta qui a Palermo. Noi non ci arrendiamo".

I genitori di Mario Biondo hanno sempre ripetuto che la sera prima della morte il figlio era stato in chat con il fratello e la sorella e non c'era nulla in quella lunga conversazione che poteva far pensare a qualche suo malessere. "Era felice del suo lavoro - hanno sempre sottolineato Santina D'Alessandro e il marito Giuseppe Biondo - non vedeva l'ora di andare in vacanza, di vederci, faceva progetti. Nessun segnale né del fatto che si potesse suicidare né che potesse essere ammazzato".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Vuol dire tutto e niente...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Daita, col Suv contro le auto posteggiate e poi si ribalta: morto il figlio del titolare del bar Renato

  • Cronaca

    La polizia non dorme: "Le pattuglie di tutti gli otto commissariati in giro 24 ore su 24"

  • Cronaca

    "Non ha abusato della figlia", sentenza ribaltata in appello: incubo finito per un padre

  • Cronaca

    Assalto con pistola in via Sammartino, rapinata la sanitaria Vizzini

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • Lacrime e silenzio per il funerale di Giovanni Romano: "Quel messaggio senza risposta di domenica notte"

  • Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

  • Mistero sui binari della metro, macchinista vede cadavere e ferma il treno

Torna su
PalermoToday è in caricamento