Incontro con Marija Pavlovic Lunetti, attese 35 mila persone al Barbera

Alle 15 il raduno "Maria e la Pace". La veggente riceverebbe quotidiane apparizioni della Madonna sin dal 1981 e ogni 25 del mese la Vergine Maria comunicherebbe a lei un messaggio da diffondere

Marija Pavlovic Lunetti

Sono attese circa 35mila persone domani (sabato 21 aprile) allo stadio Barbera per il raduno "Maria e la Pace" e l'incontro con Marija Pavlovic Lunetti, una delle "veggenti" di Medjugorje, che si recherà nel capoluogo siciliano, dopo undici anni, grazie all'organizzazione dei "Gruppi di preghiera della Regina della Pace", fondati e animati da Giuseppe Cartella, e Oasi della Speranza fondata da Franco Mazzola.

Una massiccia e imponente partecipazione da parte dei fedeli dell'isola e oltre, poiché Marija, secondo quanto da lei affermato, riceve quotidiane apparizioni della Madonna, fin dal lontano giugno 1981 nei giorni in cui avvennero sulla collina del Podbrdo, nella nota cittadina bosniaca, i misteriosi fatti mariani. Marija è inoltre conosciuta perchè la "Regina della Pace" - altro nome con cui viene chiamata la Madonna di Medjugorje - le avrebbe rivelato nove dei dieci segreti annunciati dai "veggenti", e perchè il 25 di ogni mese la Vergine Maria comunicherebbe a lei un messaggio da diffondere ai credenti e a tutto il mondo.

L'apertura dei cancelli avverrà alle 14, mentre il raduno avrà inizio alle 15. Nel pomeriggio verrà ricordato padre Stefano De Fiores, amato teologo recentemente scomparso, molto vicino umanamente e spiritualmente ai "Gruppi di preghiera della Regina della Pace". Alle 16.15 la testimonianza di Maria Pavlovic Lunetti, che sarà intervistata da Riccardo Caniato, caporedattore della rivista "Studi Cattolici" e autore dell'importante libro "Maria, alba del terzo millennio", scritto insieme a Vincenzo Sansonetti, sulle vicende religiose di Medjugorje. All'evento parteciperà inoltre padre Salvatore Perrella, docente di Mariologia presso la Pontificia Facoltà Teologica "Marianum" di Roma, nonchè componente della Commissione internazionale di inchiesta su Medjugorje istituita dalla Santa Sede. Nelle ore successive dell'incontro saranno celebrati il Rosario meditato, la Santa Messa, e l'Adorazione eucaristica.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Aboliamo il detto: "L'apparenza inganna!".

Notizie di oggi

  • Sport

    Il Palermo appeso alle disgrazie di Frosinone e Parma: "Ecco perché ci crediamo"

  • Cronaca

    Mondello, fanno razzia di telefonini in spiaggia: bloccati dalla polizia sull'autobus

  • Incidenti stradali

    Ragazzino di 14 anni si risveglia dal coma dopo grave incidente in via Albanese

  • Cronaca

    Controlli a Ballarò: in strada spuntano un manganello e 11 piante di marijuana

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Incidente in via dei Cantieri, investita da un camion: gravissima una donna

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Auto giù dal ponte sul traghetto Napoli-Palermo schiaccia due passeggeri: un morto

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Giovane ferito con una pistola, il titolare del pub: "Che paura, abbiamo rischiato grosso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento