Incontro con Marija Pavlovic Lunetti, attese 35 mila persone al Barbera

Alle 15 il raduno "Maria e la Pace". La veggente riceverebbe quotidiane apparizioni della Madonna sin dal 1981 e ogni 25 del mese la Vergine Maria comunicherebbe a lei un messaggio da diffondere

Marija Pavlovic Lunetti

Sono attese circa 35mila persone domani (sabato 21 aprile) allo stadio Barbera per il raduno "Maria e la Pace" e l'incontro con Marija Pavlovic Lunetti, una delle "veggenti" di Medjugorje, che si recherà nel capoluogo siciliano, dopo undici anni, grazie all'organizzazione dei "Gruppi di preghiera della Regina della Pace", fondati e animati da Giuseppe Cartella, e Oasi della Speranza fondata da Franco Mazzola.

Una massiccia e imponente partecipazione da parte dei fedeli dell'isola e oltre, poiché Marija, secondo quanto da lei affermato, riceve quotidiane apparizioni della Madonna, fin dal lontano giugno 1981 nei giorni in cui avvennero sulla collina del Podbrdo, nella nota cittadina bosniaca, i misteriosi fatti mariani. Marija è inoltre conosciuta perchè la "Regina della Pace" - altro nome con cui viene chiamata la Madonna di Medjugorje - le avrebbe rivelato nove dei dieci segreti annunciati dai "veggenti", e perchè il 25 di ogni mese la Vergine Maria comunicherebbe a lei un messaggio da diffondere ai credenti e a tutto il mondo.

L'apertura dei cancelli avverrà alle 14, mentre il raduno avrà inizio alle 15. Nel pomeriggio verrà ricordato padre Stefano De Fiores, amato teologo recentemente scomparso, molto vicino umanamente e spiritualmente ai "Gruppi di preghiera della Regina della Pace". Alle 16.15 la testimonianza di Maria Pavlovic Lunetti, che sarà intervistata da Riccardo Caniato, caporedattore della rivista "Studi Cattolici" e autore dell'importante libro "Maria, alba del terzo millennio", scritto insieme a Vincenzo Sansonetti, sulle vicende religiose di Medjugorje. All'evento parteciperà inoltre padre Salvatore Perrella, docente di Mariologia presso la Pontificia Facoltà Teologica "Marianum" di Roma, nonchè componente della Commissione internazionale di inchiesta su Medjugorje istituita dalla Santa Sede. Nelle ore successive dell'incontro saranno celebrati il Rosario meditato, la Santa Messa, e l'Adorazione eucaristica.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Aboliamo il detto: "L'apparenza inganna!".

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapine a segno sui bus e per strada, tre arresti: "Erano il terrore dei ragazzini"

  • Cronaca

    Al galoppo fra le strade dello Zen, rintracciati cavallo e fantino

  • Cronaca

    In autostrada con 40 chili di pesce, denunciato 31enne: "Prodotti in cattivo stato"

  • Cronaca

    Attacco hacker al sito del comune di Termini: dati cancellati, chiesto riscatto in bitcoin

I più letti della settimana

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

  • L'assalto al bar Massaro, il titolare: "Perché un'azione tanto eclatante? Era solo una rapina?"

  • Agguato alla Kalsa, pregiudicato per mafia ferito da un colpo di pistola

Torna su
PalermoToday è in caricamento