"Io e mia figlia Asia abbiamo bisogno di aiuto", l'appello del superstite della tragedia di Casteldaccia

Giuseppe Giordano, l'uomo che la notte del 3 novembre scorso ha perso la sua famiglia a causa della esondazione del torrente Milicia, lancia un appello alle istituzioni e chiede le risorse sia per pagare i funerali dei familiari scomparsi sia per avere un supporto psicologico

Giuseppe Giordano

"Andare avanti non è per niente semplice. Ci siamo resi conto che abbiamo urgente bisogno di un supporto psicologico, sia io che mia figlia Asia, e purtroppo servono risorse economiche che da solo non posso affrontare". Sono le parole di Giuseppe Giordano, l'uomo che la notte del 3 novembre scorso ha perso la sua famiglia a causa della esondazione del torrente Milicia quando un fiume di fango ha travolto la villetta presa in affitto. Quella notte Giordano ha perso la moglie Stefania Catanzaro, 32 anni, il figlio Federico di 15 anni, e la piccola Rachele di 1 anno; ma anche i genitor, Antonino e Matolde di 65 e 57 anni. E ancora, la sorella Monia, 40 anni, il figlio della donna, Francesco, di 3 anni, il fratello di Giuseppe Marco, 32 anni, oltre alla nonna del piccolo Francesco, Nunzia Flamia, di 65 anni. 

Giordano è riuscito a salvarsi aggrappandosi a un albero, mentre la figlia Asia si è salvata perché è andata a comprare i dolci con lo zio. Adesso chiede "aiuto e sostegno alle istituzioni politiche e sanitarie e a quanti grazie alla loro sensibilità sono nelle condizioni di venire incontro alla necessità che è diventata ormai indifferibile".

"Papà, tengo io la sorellina", il racconto del superstite: mio figlio morto da eroe

Tra i problemi da affrontare non solo quelli emotivi, ma anche quelli materiali. C'è, ad esempio, la questione legata alle spese dei nove funerali che sarebbero stati a carico del Comune, così come aveva assicurato il sindaco Leoluca Orlando. "Abbiamo già presentato agli uffici comunali la documentazione necessaria per il contributo alle spese - spiega il legale del commerciante, l'avvocato Anthony De Lisi - e ci è stato assicurato dai collaboratori del sindaco Orlando che presto il problema sarà risolto e non abbiamo alcun motivo di dubitare. Come possiamo immaginare, la spesa di nove funerali non è affrontabile per il mio assistito che grazie alla sensibilità del sindaco Orlando ha già avuto assegnata una cappella gentilizia nel cimitero dei Cappuccini".

Piove e Casteldaccia ripiomba nell'incubo: auto impantanate anche a Misilmeri

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Giuseppe ti sono vicino. Purtroppo non sei extracomunitario quindi il sindaco non potrà intervenire. Spero però che qualche persona benestante possa aiutarti

  • patetico

  • Invito a chi vuole aiutare Giuseppe e Asia con un piccolo contributo libero sul sito GOFOUNDME scrivendo "Asia di Casteldaccia" grazie!

  • Dovrebbe indire una sottoscrizione pubblica di aiuti solidali sono sicuro che riceverebbe tante donazioni

  • Avatar anonimo di Gianny
    Gianny

    Se questa tragedia avrei capitato a qual'che extracomunitari si avrei messo subIto addisposizione allando  prima parrà e poi ti butti indietro almeno in questa situazione  cerca di fare il palermitano no lestracomunitario 

    • Mi scusi....ma l'extracomunitario sembra lei,in quale lingua ha scritto?

    • Guascapa ché?

    • Il concetto è chiaro!

    • Lei ha vinto il premio unanime per l'ignoranza più assoluta.

  • Che tristezza...

  • Giuseppe ti penso tanto ???? ti abbraccio forte

  • Che pena , le penso così tanto .. che si può fare ?

  • io di ollando non mi fiderei ...sono 20 anni che prende per il c**o i palermitani .

  • Muore amnazzato un magistrato: 30 anni di commemorazioni. Muoiono 9 persone in una tragedia: non si trova neanche uno psicologo part-time per un povero cristo. Onestamente ma non vi viene di spaccare tutte cose? Per i perbenisti: "tutto quanto"

    • Non mi piacciono un granché le commemorazioni ad oltranza, ma non c'è alcuna correlazione tra le due vicende..

  • ollando che non onora nemmeno di fronte a Una Tragedia gli impegni presi e Vuole Ammistrare la Città nemmeno sa Amministrare se stesso

    • Eppure in articolo vi è scritto il contrario.

  • mah chissà

  • Come mai questa notizia esce fuori proprio oggi?

Notizie di oggi

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    "Era ubriaco", Antonio Ingroia bloccato all'aeroporto di Parigi

  • Cronaca

    Il ritardo dell’aereo, lo scalo a Bergamo e il viaggio in pullman: 8 ore per raggiungere Venezia

  • Cronaca

    A maggio un piano straordinario per ripulire la città, si parte dalle periferie

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento