La Sicilia si rialza dopo il maltempo: riaperta al traffico la Palermo-Agrigento

La statale era stata chiusa in seguito all’esondazione del fiume Platani tra Castronuovo di Sicilia e Lercara Friddi. Riattivata anche la circolazione ferroviaria sulla linea Palermo - Catania

Un tratto della Palermo-Agrigento allagato

I comuni della provincia colpiti dal maltempo dei giorni scorsi tornano, lentamente, alla normalità. L'Anas ha riaperto al traffico la strada statale 189 Palermo-Agrigento che era stata chiusa, in seguito all’esondazione del fiume Platani, tra Castronuovo di Sicilia e Lercara Friddi. La strada si era letteralmentre trasformata in un fiume di fango.

E' stata poi riattivata alle 5.30 di oggi la circolazione ferroviaria sulla linea Palermo - Catania dopo lo stop forzato a causa dei danni creati dal maltempo. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) hanno infatti completato i lavori nel tratto fra Caltanissetta Xirbi e Fiumetorto.

Domani mattina, al termine delle opere di consolidamento dell’infrastruttura ferroviaria fra Lercara Diramazione e Aragona, sarà ripristinata la circolazione anche sulla linea Palermo - Agrigento. A causa dei gravi danni all’infrastruttura però, la circolazione dei treni nei primi giorni subirà rallentamenti e modifiche all’offerta commerciale.

E' possibile conoscere la situazione tratta per tratta consultando la pagina creata ad hoc daTrenitalia alla sezione “Maltempo: aggiornamenti sulla circolazione”, o al call center gratuito 800 89 20 21.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento