Maltempo a Palermo, diversi voli dirottati per lo scirocco

Diversi aerei provenienti dall'Italia e dall'esterno sono stati fatti atterrare a Catania e Trapani. Dagli uffici precisano che "l'aeroporto non è mai stato chiuso e non c'è nessun nesso con il terremoto"

Redazione 13 aprile 2012

Diversi voli provenienti dall'Italia ma anche dall'estero e diretti a Palermo sono stati dirottati, a causa del forte vento di scirocco, negli aeroporti di Trapani e Catania. “Ma l'aeroporto “Falcone e Borsellino” - come spiegano dall'ufficio stampa - non è mai stato chiuso ed è sempre rimasto operativo. I dirottamenti non c'entrano con il terremoto ma sono causati dal brutto tempo”.

Annuncio promozionale

Dirottati da Palermo a Trapani i voli Ryanair: Pisa-Palermo, Bergamo-Palermo, Madrid-Palermo, Bologna-Palermo e Marsiglia-Palermo. Inoltre altri due voli, Fiumicino-Palermo e Zurigo-Palermo sono stati dirottati a Catania, anche se quest'ultimo, dopo l'atterraggio a Catania è ripartito per Palermo dove è riuscito ad atterrare. Sono partiti da Trapani i voli Palermo-Bergamo e Palermo-Madrid. Annullati, invece, i voli Palermo-Fiumicino e Palermo-Pisa.
 

Cinisi
maltempo

Commenti