La mafia dei parchi: i boss gestivano i terreni sulle Madonie, scattano 11 arresti

Operazione dei magistrati della procura di Caltanissetta: scoperta una maxi truffa sui fondi europei. Colpito il mandamento mafioso di San Mauro Castelverde, storica roccaforte di Cosa nostra

Uno degli uomini arrestati oggi

I boss mafiosi erano riusciti a truffare centinaia di migliaia di euro di fondi europei. Maxi operazione tra le province di Palermo, Enna, Messina e Caltanissetta. Indagine dei magistrati della procura di Caltanissetta. Sono 11 le misure cautelari emesse dal gip fra Enna, Messina e Palermo (6 in carcere, 5 ai domiciliari).

Il blitz della finanza, 11 arresti | Video

Un vero e proprio patto attorno ai terreni del parco delle Madonie e dei Nebrodi: insieme uomini di Cosa Nostra e imprenditori agricoli. Nella provincia di Palermo è così scattato il blitz dei nuclei di polizia economico finanziaria che ha colpito il mandamento mafioso di San Mauro Castelverde, storica roccaforte di Cosa nostra. In azione i finanzieri del Gico nisseno e i colleghi dello Scico di Roma (il Servizio centrale investigazioni sulla criminalità organizzata)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’indagine delle Fiamme Gialle, coordinata dai sostituti procuratori di Caltanissetta Pasquale Pacifico, Nadia Caruso e dall’aggiunto Gabriele Paci, ha ricostruito flussi finanziari e investimenti. Nell’ambito dell'indagine è scattato pure un maxi sequestro di beni: riguarda immobili, aziende e disponibilità finanziarie per un ammontare di sette milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Si girano due film a Palermo, al via i casting per i bambini

Torna su
PalermoToday è in caricamento