Settimo e i suoi discepoli, operazione Cupola: i nomi degli arrestati

Maxi operazione dei carabinieri: 46 le ordinanze di custodia cautelare. In manette anche il nuovo capo dei capi, quello che è stato definito l'erede di Totò Riina: Settimo Mineo

Un vero e proprio terremoto ha sconquassato i vertici della mafia palermitana. Stamattina in una maxi operazione i carabinieri hanno messo a segno 46 arresti. In manette anche il nuovo capo dei capi, quello che è stato definito l'erede di Totò Riina: Settimo Mineo. Ecco i nomi degli arrestati:

Il nuovo padrino intercettato | Video

La scalata del gioielliere erede di Totò u curtu

Folla davanti alla caserma, l'uscita degli arrestati | Video

I quattro componenti della nuova Cupola

Settimo Mineo, ritenuto al vertice della commissione provinciale di Cosa nostra
Gregorio Di Giovanni, capo del mandamento di Porta Nuova
Filippo Salvatore Bisconti, capo del mandamento di Misilmeri-Belmonte Mezzagno
Francesco Colletti, capo del mandamento di Villabate.

I boss pizzicati dalle telecamere dei carabinieri | Video

Gli altri

Filippo Annatelli, capo della famiglia di Corso Calatafimi (mandamento di Pagliarelli)
Salvatore Sorrentino, capo della famiglia mafiosa del Villagio Santa Rosalia (mandamento di Pagliarelli)
Gaetano Leto, responsabile del quartiere Capo, per conto del mandamento di Porta Nuova
Massimo Mulè, responsabile del quartiere Ballarò, per conto del mandamento di Porta Nuova
Salvatore Pispicia, esponente di vertice di Porta Nuova
Gaspare Rizzuto, capo della famiglia di Palermo Porta Nuova
Salvatore Sciarabba, al vertice della famiglia e del mandamento di Misilmeri
Francesco Caponetto, della famiglia di Villabate
Vincenzo Sucato, reggente della famiglia di Misilmeri

Giovanni Cancemi, della famiglia di Pagliarelli
Michele Grasso, della famiglia di Pagliarelli
Matteo Maniscalco, della famiglia di Pagliarelli
Andrea Ferrante, della famiglia di Pagliarelli

Salvatore Mirino, della famiglia di Corso Calatafimi
Marco La Rosa, della famiglia di Corso Calatafimi

Gioacchino Badagliacca, della famiglia di Rocca Mezzo Monreale
Rubens D’Agostino, della famiglia di Rocca Mezzo Monreale

Giuseppe Di Giovanni, del mandamento di Porta Nuova
Michele Madonia, del mandamento di Porta Nuova
Luigi Marino, del mandamento di Porta Nuova§
Rosolino Mirabella, del mandamento di Porta Nuova
Giovanni Salerno, del mandamento di Porta Nuova

Domenico Nocilla, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Vincenzo Ganci, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Nicolò Orlando, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Giuseppe Bonanno, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Giusto Sucato, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Maurizio Crinò, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Pietro Scafidi, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Filippo Di Pisa, appartenente alla famiglia di Misilmeri
Pietro Merendino, appartenente alla famiglia di Misilmeri

Rosalba Crinò, per concorso esterno in associazione mafiosa.

Giovanni Salvatore Migliore, della famiglia di Belmonte

Stefano Albanese, della famiglia di Polizzi Generosa,

Giuseppe Costa, del clan di Villabate
Filippo Cusimano, del clan di Villabate
Francesco Fumuso, del clan di Villabate
Fabio Messicati Vitale, del clan di Villabate
Michele Rubino, del clan di Villabate
Salvatore Troia, del clan di Villabate

Fermato anche Simone La Barbera per tentata estorsione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (18)

  • Prevedo la vendita di 46 nuovi mini cellulari in vendita x pagliarelli e ucciardone

  • finalmente tutti nel contenitore e inceneritori

  • Domani sono di nuovo fuori e sorridenti

  • La raccolta.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Certo ché scrivere o intitolare cupola questi degradati?

  • qualche giorno e saranno fuori .cm smp.

  • Basti pensare che Falcone, che era un vero genio nell'investigare questo fenomeno dall'apparenza inesistente, l'hanno osteggiato in tutti i modi principalmente una frangia dei suoi colleghi più per invidia e per interessi personali che per altri motivi. Falcone ha fatto parte di quella pochissima schiera di esseri umani che possono definirsi UOMINI VERI.

  • Quello che sta sui maroni è questo parlare criptico che hanno tra li loro per non fare capire niente; questa gente è diventata una macchietta ridicola, roba da ridere, ma loro nemmeno se ne rendono conto. Moderati? Ma de che?

  • Minchia non hanno capito ancora che non si può più creare una nuova organizzazione,a meno che non sia composta da soli ingegneri in elettronica,la tecnologia li fotterà sempre,nessuno ormai può fare passi falsi!!!!! E smettetela poi con sta caxxo di mafia,andatevene a lavorare,guadagnate in dignità,magari con molti meno soldi,ma di certo con onore,onore quello vero però !!!

  • Avatar anonimo di Ale
    Ale

    Dovete buttare le chiavi uomini se così si possono chiamare senza dignità.....che non sono degni di stare sopra la terra 

    • Provi a farlo capire a giudici magistrati!che non fanno altro che vanificare lavoro forze dell’ordine remando contro

      • Signura francesca, capisco che il suo livello di scolarizzazione è infimo e quindi certe cose non le può sapere, ma virissi chi le indagini nel nostro paese sono dirette da magistrati. Sono i magistrati che danno direttive agli agenti di polizia giudiziaria, ed eventualmente che indicano loro i specifici atti da compiere. E sono sempre magistrati ad autorizzare e convalidare certi atti della pg, fondamentali per la buona riuscita delle indagini. I Lo Voi e i De raho di cui parlano gli articoli (ammesso che lei li legga, gli articoli) sono magistrati. Quindi le do un consiglio, visto che evidentemente sto consiglio non le fu dato da chi l'ha educata. Quando non si sanno le cose, è meglio stare muti. anziché starnazzare fesserie.

  • Avatar anonimo di Mauro
    Mauro

    Il secondo personaggio che usciva e sputa per terra sarà il primo a fare il cantante a Sanremo!!!!! M... di persone

  • Avatar anonimo di Stefano
    Stefano

    Quanta munnizza

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Domani tutti i liberi e si....ricomincia.

  • Immondizia pura, e non riciclabile. Buoni solo x la discarica!!!

  • Ha abortito poco prima di nascere. Complimenti!

  • Non si salva nisuno.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Cronaca

    Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Cronaca

    "Aiutatemi, ha ingerito qualcosa da terra" ma è hashish: bimba di 3 anni ricoverata

  • Mafia

    Pizzo, "legnate" agli incorruttibili e mazzette: così i boss gestivano l'ippodromo

I più letti della settimana

  • "Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Una mattinata di ordinaria follia: ruba auto a una donna, poi fugge e si schianta alla Noce

  • Si ribella al pizzo, filma il suo estorsore con una telecamera nascosta e lo fa arrestare

  • "Lo dobbiamo 'struppiare' al palermitano? Ci tiriamo 4 'scopettate' nella macchina..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento