Smantellata la nuova Cupola di Cosa nostra, 46 arresti: preso l'erede di Totò Riina

Maxi operazione dei carabinieri, stoppata la riorganizzazione dei clan palermitani. In manette l'ultimo padrino. Si tratta di Settimo Mineo, 80 anni, il "re" dei Pagliarelli. Documentata la ricostituzione della “nuova” commissione provinciale

Un incontro tra boss documentato dai carabinieri

Un vero e proprio terremoto che sconquassa i vertici della mafia palermitana. Quarantasei arresti, in manette il nuovo capo dei capi, quello che è stato definito l'erede di Totò Riina. Individuata la nuova commissione provinciale di Cosa nostra: la direzione distrettuale antimafia di Palermo ha disposto un fermo di indiziato di delitto - eseguito dai carabinieri del comando provinciale di Palermo  - nei confronti di 46 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso (I nomi degli arrestati). Tra loro c'è Settimo Mineo, il nuovo Totò Riina.

Il nuovo padrino intercettato | Video

La scalata del gioielliere erede di Totò u curtu

Folla davanti alla caserma, l'uscita degli arrestati | Video

Lo zio Settimo - ufficialmente gioielliere con negozio in centro - con i suoi 80 anni era il più anziano fra i boss della mafia siciliana. E' stato arrestato insieme ad altri 45 uomini che risultano accusati anche di estorsioni consumate e tentate, con l’aggravante di avere favorito Cosa nostra, fittizia intestazione di beni aggravata, porto abusivo di armi comuni da sparo, danneggiamento con incendio, concorso esterno in associazione mafiosa.

I boss pizzicati dalle telecamere dei carabinieri | Video

"In particolare - dicono dal comando provinciale - le indagini hanno consentito di: cogliere in presa diretta la fase di riorganizzazione in atto all’interno di Cosa nostra;  documentare l’avvenuta ricostituzione della “nuova” commissione provinciale di Palermo;  trarre in arresto il “nuovo capo” della commissione provinciale, Settimo Mineo, capo del mandamento di Pagliarelli".

Salvini esulta per l'arresto: "La giornata comincia bene"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (26)

  • Prendeteli tutti A sti mafiosi inutili. Noi cittadini onesti siamo più di voi 

  • Avatar anonimo di Mitridate
    Mitridate

    Il nuovo padrino? Cu mianza timpulata fa sei gira! Andate a lavorare, gente indegna

  • Che giornataccia infinita oggi...

  • Avatar anonimo di Ale
    Ale

    Ma mi chiedo le donne che stanno con questi vermi che razze sono .....dovete buttare le chiavi devono marcire li dentro .....siete il marcio della Sicilia 

    • Avatar anonimo di Belloschifo
      Belloschifo

      Concordo integralmente. Donne ci sono uomini che fanno schifo ma siete voi che ve li scegliete, ci fate figli e permettete alla storia di ripetersi in eterno. Questo non vale solo per le donne di mafia, aprite gli occhi e imparate a discernere l'oro dalla mmer**.

      • Avatar anonimo di Ale
        Ale

        Non tutte.....ma le donne fanno crescere figli già pronti alla mafia queste donne se così si possono chiamare devo essere estirpate.... Quello che fa il marito la moglie lo sa sempre e ci godono ......gentaglia

        • Avatar anonimo di Belloschifo
          Belloschifo

          Siamo d'accordo.

  • Complimenti ai Carabinieri!

  • Purtroppo questa gente invece di studiare nelle patrie scuole ha studiato nelle patrie galere dove ha fatto il tirocinio e l'apprendistato ed adesso ce li ritroviamo sul groppone.

  • Bellissima notizia di mattina presto !! NATALE AL PAGLIARELLI!! BUTRATE LE CHIAVI !!!

  • Avatar anonimo di tanuzzu
    tanuzzu

    la mafia e come l'va piu la schiacci esce il sgo

  • Finalmente !!!!

  • grandi colleghi!

  • Stavano per ricominciare per l'ennesima volta. Vi schiacceranno come vermi!

  • la feccia umana...

  • Un grande applauso va fatto alle forze dell’ordine che ogni giorno lavorano per estirpare questo cancro maledetto. Grazie ancora per i sacrifici che fate per portare un po’ di serenità nelle nostre città invase da questo malessere. ????????????????????????????????????????????????

  • Siete spazzatura, un giorno ci libereremo di voi essere immondi.

  • Avatar anonimo di Anthony
    Anthony

    ma a 80 anni che devi comandare più? i sacchetti della spazzatura? ma neanche a casa comandava secondo me. che gentaglia inutile ha creato l'Universo! il mondo è finito, è inutile!

    • Con tante osservazioni che si possono fare, insulltare un delinquente non perché è dleinquente ma per l'età, che è un fattore semmai di arricchimento e di rispetto, è proprio il segno dell'involgarimento e dell'instupidimento della società.

    • Non è così...

  • L'ho sempre detto. il web e le ultime tecnologie innovative saranno LA TOMBA DELLA MAFIA! Scomparirà per esaurimento naturale, per disperazione, per impotenza. Se ho capito bene si mette come capo il più anziano, cioé è un sistema primordiale.

  • Ma quand'è che scomparirà tutta sta **** che infetta l'aria?

  • Avatar anonimo di Mauro
    Mauro

    Dovete puzzare in cella ,,,,, 

  • finalmente

  • Ogni tanto un po' di pulizia...

  • il cancro della città

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La banda spacca vetrine non perdona: svaligiato negozio Giglio nella notte

  • Sport

    Grande esodo a Roma, il Palermo prova a salvare la B e Arkus paga gli stipendi

  • Cronaca

    Frasi del boss Provenzano in un post, bufera su consigliere comunale agrigentino

  • Cronaca

    C'è il via libera: a Palermo taser a tutte le forze dell'ordine entro l'estate

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento