Madonie, attivati due nuovi ambulatori di cardiologia

Svolta ad Alimena e Polizzi Generosa. Le prestazioni erogate negli ambulatori “decentrati” verranno implementate, entro l’anno, con l’ecocardiografia, esame che viene garantito da tempo nel Poliambulatorio distrettuale e all’Ospedale di Petralia Sottana

L’offerta specialistica nelle Madonie si arricchisce di due nuovi ambulatori di cardiologia: il primo è stato attivato martedì scorso ad Alimena (nel presidio dell’Asp di via Calabrese), mentre il secondo entrerà in funzione domani a Polizzi Generosa (in via Vinciguerra). Sono aperti due volte al mese: il martedì (a settimane alterne) dalle ore 8.30 alle 11.30. Le visite possono essere prenotate tramite il sistema CUP Aziendale.

I due nuovi ambulatori di cardiologia si vanno ad aggiungere a quelli, già, attivati in precedenza nei Comuni di Gangi e Castellana Sicula, presidi che si integrano e completano l’offerta sanitaria del poliambulatorio distrettuale di Petralia Sottana e degli ambulatori specialistici dell’Ospedale “Madonna dell’Alto”.

Le prestazioni erogate negli ambulatori “decentrati” verranno implementate, entro l’anno, con l’ecocardiografia,  esame che viene garantito da tempo nel Poliambulatorio distrettuale ed all’Ospedale di Petralia Sottana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento