Lungomare di Porticello, dalla Regione arrivano tre milioni

Il Governo Musumeci ha formalizzato il decreto di finanziamento per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione delle aree di piano Stenditore

Ben tre milioni di euro sono stati assegnati dalla Regione siciliana al Comune di Santa Flavia, per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione delle aree di piano Stenditore, sul lungomare di Porticello. Il Governo Musumeci ha formalizzato il decreto di finanziamento - complessivi  3.072.073,08 euro - che rientra nel quadro degli interventi per il rilancio urbano e territoriale della Sicilia. L'ente comunale, dopo il decreto dell'Assessorato alle Infrastrutture, può adesso procedere speditamente con la gara d'appalto.

"La Regione mette in campo risorse fresche e corpose per il rilancio di un luogo di grande fascino - ha commentato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - raccogliendo in tal modo, inoltre, gli appelli che da tempo provenivano dai cittadini di Santa Flavia per il recupero di Piano Stenditore. Le opere finanziate costituiranno la base per una svolta nello sviluppo in chiave non solo infrastrutturale, ma anche turistica del borgo marinano sul Tirreno".
  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento