Omicidio a Partinico, morto un giovane accoltellato durante una lite

Il 23enne Antonio Salvia è deceduto in ospedale, dove era stato trasportato al termine di un violento alterco in cui era rimasto ferito. Alla base potrebbero esserci contrasti tra famiglie. Indagano i carabinieri

Il luogo della lite - foto Piero Longo

Un lite è finita in tragedia a Partinico. A perdere la vita un ragazzo di 23 anni, Antonio Salvia. Il giovane è morto all'ospedale del paese. Indagano i carabinieri del Comando provinciale, che hanno avviato le indagini per chiarire cosa sia accaduto.

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, all’origine della lite - avvenuta in via Cimabue - ci sarebbero dei contrasti tra la famiglia dell’aggressore e quella della vittima. Sembra che già nelle scorse sere i rivali si fossero affrontati. Oggi una nuova discussione, al termine della quale il 23enne è stato raggiunto al torace da una coltellata. Sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato il ragazzo in ospedale, dove poi è deceduto. Altre persone sono rimaste ferite e medicate presso il nosocomio. I carabinieri stanno sentendo alcuni testimoni, tra cui i familiari di Salvia. Nelle prossime ore si potrebbero avere ulteriori sviluppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

Torna su
PalermoToday è in caricamento