"Paghi tu?", "No, tocca a te": tre palermitani litigano e devastano un bar, denunciati

Maxi scazzottata tra due fratelli e un nipote il giorno di Pasqua con lancio di bottiglie e sedie. E' successo in un noto bar di Pavia. Sono intervenuti i carabinieri: "C'era sangue ovunque. Tra i clienti, tutti terrorizzati, c'erano anche bambini"

"Paghi tu?", "No, tocca a te". E' iniziata pressapoco così a discussione al momento di pagare il conto al bar nel pomeriggio di Pasqua. E' andata a finire che due fratelli e un nipote, tutti palermitani, hanno distrutto un bar. E' successo nel Pavese. A raccontare come sono andate le cose sono stati i carabinieri. "I tre palermitani si erano trovati in un noto bar di Sartirana, e dopo aver consumato alcuni alcolici, all’atto del pagamento, non trovandosi d’accordo su chi dovesse o meno saldare il conto, hanno dato vita a una vera e propria scazzottata con tanto di lancio di bottiglie e sedie".

Il tutto è avvenuto davanti agli occhi terrorizzati di numerosi clienti, la maggior parte costituiti da famiglie con bambini. "Al termine della furibonda lite, oltre allo stupore e il terrore, agli occhi dei carabinieri della stazione di Sartirana che nel frattempo sono intervenuti - hanno spiegato dal comando dell'Arma - si è fatta la conta dei danni: la vetrata della porta d’ingresso rotta a terra, cocci di bottiglie, di sedie e di vasi di piante distrutti". Chi ha assistito alla lite ha raccontato di aver visto "sangue ovunque". I tre hanno tentato la fuga. Alla fine sono stati denunciati.

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento